Le polpette di quinoa sono un piatto vegan realizzato senza farine, senza pane e quindi senza glutine. 3 ingredienti vegetali che uniti creano un impasto sodo e modellabile, senza bisogno del pangrattato.

La quinoa è uno pseudo cereale che vanta eccezionali proprietà nutritive scientificamente provate. Oltre alla sua caratteristica di non contenere glutine e contenere fibre, antiossidanti, proteine, calcio e ferro, la quinoa è una pianta importante poichè contiene tutti i 9 amminoacidi essenziali. Legumi e cereali non li contengono mai contemporaneamente tutti, per questo gli abbinamenti tra di essi (riso e piselli, riso e lenticchie ecc) rappresentano pasti più completi.
Questo pseudo cereale diventa quindi molto significativo per le diete vegane.

Un modo per introdurre la quinoa nella nostra alimentazione di tutti i giorni è inserirla negli impasti per polpettoni e polpette. In questa ricetta le uniremo con ceci e carote realizzando un secondo ricchissimo di proteine complete.

Per cucinare la quinoa è necessario sciacquarne i chicchi sotto acqua corrente per eliminare la saponina, una sostanza che, anche se innocua, potrebbe rendere amaro il piatto.

Difficoltà: facile
30 minuti

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Sciacquate la quinoa sotto abbondante acqua corrente e scolate. Trasferite in un bicchiere e osservate il volume dei chicchi, versate nel pentolino insieme a due bicchieri di acqua con lo stesso volume. Salate, accendete il fuoco e cuocete per 12 minuti, finchè il liquido viene assorbito. Se non siete sicuri di riuscire in questa cottura, lessate in acqua bollente salata per 12 minuti e scolate.
  2. Grattugiate le carote, spolveratele di sale e lasciatele riposare in un colino per 10 minuti. Nel frattempo frullate i ceci con uno spicchio di aglio spremuto e 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, lasciandoli grossolani, quindi non ottenendo una crema liscia ma molto granulosa. Passati i 10 minuti trasferite le carote in un canovaccio pulito da cucina e strizzate eliminando tutta l'acqua.
  3. Riunite gli ingredienti: quinoa scolata e asciutta, carote ben strizzate e ceci. Amalgamate aggiungendo sale e pepe. (Non trascurate di strizzare bene le carote altrimenti l'impasto non terrà).
  4. Formate le polpette. Rosolatele in padella con un filo d'olio o anche senza olio: è sufficiente dorarle da un lato e poi dall'altro. In alternativa potete cuocere in forno a 200 per 10 minuti in modalità grill, posizionando la placca nella parte più alta del forno.
  5. Polpette di quinoa senza glutine
    Servite con una salsa piccante o con qualche salsa fatta da voi (vedi note).
polpette ed hamburger polpette ed hamburger libro patrini

Vi piacciono le polpette? Allora vi consigliamo il nuovo libro di Emanuele Patrini "Polpette & Hamburger style" dove potete trovare tante ricette sfiziose tutte da provare!

Note

Se desiderate polpette più saporite (queste polpette sono piuttosto delicate) unite un soffritto di cipolla tritata all'impasto.

Per una maionese di carote vegan di accompagnamento leggete qui

Voti: 8
Valutazione: 4.5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Polpette vegan di quinoa senza pane - Ultima modifica: 2020-03-06T06:48:35+00:00 da Chiara Fumagalli
Polpette vegan di quinoa senza pane - Ultima modifica: 2020-03-06T06:48:35+00:00 da Chiara Fumagalli