Il millefoglie di zucca al forno è una ricetta facilissima da realizzare: basta saper affettare 🙂
Potete aumentare gli strati oppure inserirla in un panino, le sue "foglie" sono anche strati di sapore e consistenze diverse.

Per aggiungere il sapore finale e dare una meravigliosa morte a questa millefoglie, provate a preparate la pesteda in pochi minuti. La pesteda è un insaporitore nato in Valtellina: si utilizza per insaporire i pizzoccheri e dargli quel segreto gusto finale che li rende così eccezionali.

In questa ricetta proponiamo una versione ridotta, utilizzando ingredienti reperibili o già presenti nelle nostre case, ma gli ingredienti originali della pesteda sono:Pepe (50%), sale, aglio, timo, ginepro, achillea moscata.
Si può anche trovare nei negozi in piccoli vasetti di vetro: l'aspetto è granuloso e rimane sempre umido.

 

Difficoltà: facile
30 minuti

Ingredienti

Per persone
Per la pesteda:

Istruzioni

  1. Affettate la zucca in fette spesse 1 o 1,5 cm. Sistematele su una placca da forno foderata da carta unta di olio extravergine, e distribuitele senza sovrapporle condendole con olio e sale. Infornate a 180° per 20 minuti.
  2. Dopo 20 minuti, le fette di zucca saranno morbide e cotte: estraete la teglia e componete i millefoglie alternando zucca con fette di scamorza e qualche foglia di insalata spinacino. Infornate nuovamente per 5 minuti o fino alla fusione della scamorza.
  3. Servite calde con la pesteda: pestate in un mortaio o mixate tutti gli ingredienti e spolverate sulle millefoglie di zucca. Se non avete tempo, servite con abbondante pepe.
Voti: 3
Valutazione: 4.33
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Millefoglie di zucca al forno - Ultima modifica: 2019-11-08T02:05:48+00:00 da Chiara Fumagalli