Queste lasagne morbide e delicate sono un primo piatto senza pasta e senza glutine, composte da strati sodi di verza e teneri di zucca, uniti da una fonduta leggera di formaggio.

La verza sostituisce la pasta: scegliete foglie piuttosto spesse ma portatele a cottura prima di infornarle, come spiegato nella ricetta. La fonduta è senza burro e senza uova: una besciamella leggera con l'aggiunta di formaggi.

Utilizzate parte della verza avanzata per un'insalata cruda: qui un'insalata di verza con mele e nocciole. Il resto della verza sarà perfetta per un purè vegan veloce!

Difficoltà: facile
50 minuti
Impatto glicemico

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Preriscaldate il forno a 180° e portate a bollore in una casseruola (o padella) bassa l'acqua. E ora cominciamo con le verdure.
    Eliminate la buccia della zucca butternut con un pelapatate robusto e affettatela a fettine più sottili possibili (meno di mezzo cm). Conditele uniformemente con olio e disponetele su una o due placche da forno foderate da carta. Spolverate con il sale e infornate le teglie per 20 minuti o fino a cottura. Per evitare di bruciarle mettetele nella parte bassa del forno o scambiate le due teglie a metà cottura, portando quella sotto sopra e viceversa. Non è necessario capovolgere le fette di zucca.
  2. Mentre la zucca cuoce in forno, sfogliate la verza ottenendo una decina di foglie. Eliminate il torsolo interno ricavando due foglie meno ricurve. Lessatele un po' per volta nella padella in acqua bollente salata. A seconda dello spessore delle foglie cambia il tempo di cottura, da 5 ai 10 minuti. Vi consigliamo comunque di utilizzare foglie abbastanza spesse per la riuscita della ricetta; se volete potete lessarle tutte insieme per accorciare i tempi. Quando cotte, riponetele su un canovaccio pulito da cucina o in uno scolapasta a far asciugare.
  3. Occupiamoci della besciamella, o meglio della piccola fonduta. In un padellino scaldate mezzo bicchiere di latte (anche vegetale) con un pizzico di sale setacciando la fecola di patate o l'amido di mais. Appena notate un addensamento, unite la crescenza e la fontina grattugiata. Amalgamate bene la fondutina a fuoco medio basso: se alla fine ha ancora grumi frullatela fino ad ottenere una crema di formaggio liscia. Aggiungete pepe e noce moscata.
  4. Componete le lasagne. In una pirofila da forno disponete qualche cucchiaiata di crema di formaggio sulla base, poi procedete con le foglie di verza a coprire uniformemente. Di seguito la zucca, poi abbondante crema, infine qualche nocciola tritata. Procedete con il secondo strato: verza, zucca, crema di formaggio.
  5. Concludete con l'ultimo strato di verza che coprirete con la fonduta avanzata e con un po' di parmigiano grattugiato.
  6. Lasagne di verza e zucca
    Infornate a 180° per 15 minuti. Attenzione: se avete lasciato parti di verza in superficie non coperte dalla crema di formaggio, potrebbero bruciarsi se la teglia è riposta troppo in alto nel forno, riponetela più in basso. Lasciate intiepidire e servite con la granella di nocciole tostate rimasta.
Voti: 7
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Lasagne senza pasta, di verza e zucca - Ultima modifica: 2020-02-14T02:08:32+01:00 da Chiara Fumagalli
Lasagne senza pasta, di verza e zucca - Ultima modifica: 2020-02-14T02:08:32+01:00 da Chiara Fumagalli