Il purè di verze è un contorno vegano autunnale e invernale che sostituisce il classico purè di patate. Saporito e cremoso, è una meravigliosa alternativa che porta in tavola tante vitamine e sali minerali.

Difficoltà: facile
20 minuti

Istruzioni

  1. Tritate la cipolla, affettate le patate a dadini e la verza a striscioline.
  2. In un'ampia padella antiaderente fate rosolare le verdure per 15' con 5 cucchiai di olio, mezzo bicchiere di acqua e una presa di sale, avendo cura di non scurire troppo la verza mescolando spesso. Quando le verdure sono cotte trasferitele in un mixer e frullate alla massima velocita, aggiustando di sale, pepe e olio fino ad ottenere un purè cremoso ma non troppo liscio.

Note

Per insaporire ulteriormente il purè di verza potete aggiungere mezzo spicchio d'aglio tritato prima di frullare, peperoncino e aromatiche preferite.

Per una versione vegetariana più saziante, aggiungete il parmigiano grattugiato nel mixer.

Voti: 5
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Purè di verza vegan - Ultima modifica: 2019-11-01T07:15:04+00:00 da Chiara Fumagalli