I fagottini di verza e patate sono un primo piatto vegan o vegetariano saporito, morbido dentro e croccante fuori. Un perfetto sostituto per i cannelloni o la pasta ripiena: sostituiamo ogni tanto la pasta con le verdure per introdurre meno farine nell'organismo, con grande giovamento per stomaco e intestino.

La verza contiene infatti fibre, vitamina A, C, K e protegge la mucosa dello stomaco. E' ricca di sali minerali: ferro, potassio, calcio, fosforo e zolfo. Quest'ultimo è il responsabile dell'odore emanato in cottura, ma in questa ricetta scotteremo le verze solo qualche minuto in acqua bollente, senza pericolo di infestazioni sulfuree casalinghe 🙂

In questa ricetta la verza si comporta come una sfoglia, con il vantaggio di portare in tavola un piatto ricco di proprietà nutritive invece di una preparazione glutinosa. La farcia è descritta in una variante vegan e in una variante vegetariana: per la variante vegetariana è possibile unire anche gli ingredienti vegan se si vuole insaporire ancora di più il piatto.

30 minuti
10 minuti forno

Ingredienti

Per persone
Per la versione vegan:

Istruzioni

  1. Predisponete una casseruola molto capiente e portate a bollore abbondante acqua; salate. Pelate, tagliate le patate a pezzi e lessatele fino a cottura(10-20 minuti: più i pezzi sono piccoli, minore sarà il tempo di cottura).
    Prelevate le patate cotte senza scolare l'acqua e trasferitele prima in un colino, poi in una ciotolina per schiacciarle con la forchetta o con lo schiacciapatate e ridurle in purea grossolana.
  2. Sfogliate la verza avendo cura di non rompere le foglie e scottatele in acqua bollente: potete iniziare a scottare le verze anche mentre le patate lessano sul fondo. Scottatene due o tre per volta per qualche minuto capovolgendole se dovessero rimanere in superficie. Scolatele direttamente su un canovaccio da cucina per asciugarle brevemente.
  3. Dividete in due parti la foglia di verza eliminando la parte più dura del torsolo.
    A questo punto grattugiate la scamorza affumicata. Per la versione vegan: insaporite la purea di patate con mezzo spicchio di aglio tritato, olio e pepe; controllate il sale.
  4. Adagiate mezza foglia di verza sul piano e procedete con una cucchiaiata di patate, poi con una presa di scamorza grattugiata - per la versione vegana con due pomodorini semisecchi. Chiudete la verza a fagottino.
  5. Ungete una teglia con olio extravergine di oliva e disponetevi i fagottini, spennellando di olio anche la parte superiore. Infornate così o completate se volete con pangrattato senza glutine o con parmigiano grattugiato. 180° per 10-15 minuti; con grill per ottenere una piccola doratura.

Note

I fagottini di verza e patate sono un primo piatto vegan e senza glutine.

Voti: 10
Valutazione: 4.7
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Fagottini morbidi di verza e patate - Ultima modifica: 2019-11-01T04:46:29+00:00 da Chiara Fumagalli