Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
15 minuti
25 minuti
Impatto glicemico
240 chilocalorie

Istruzioni

  1. Mondate il cavolfiore e dividetelo in cimette. Quindi scottatelo per 3-4 minuti in acqua a bollore leggermente salata. Scolatelo e lasciatelo raffreddare.
  2. Tritate il pane in un piccolo mixer riducendolo in briciole non troppo piccole. Poi in una ciotola conditelo bene con 2 cucchiai d’olio, sale, pepe, il parmigiano e una presa di origano.
  3. Oliate leggermente una teglia e stendetevi il cavolfiore. Distribuite lo stracchino in tocchettini dove trovate dei piccoli buchi, ricoprite il tutto con un generoso strato di briciole e completate con un filo d’olio.
  4. Infornate a 190° C per circa 20 minuti o finché le briciole prenderanno un aspetto dorato e croccante. Lasciate intiepidire leggermente e servite.
Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Gratin di cavolo romanesco allo stracchino - Ultima modifica: 2020-10-08T11:36:56+02:00 da Redazione
Gratin di cavolo romanesco allo stracchino - Ultima modifica: 2020-10-08T11:36:56+02:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome