Morbidi gnocchi preparati con cavolo cappuccio e farina di riso danno vita a questa profumata e saporita ricetta leggera e nutriente

Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
30 minuti
30 minuti
320 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Affettate la cipolla, le carote e rosolatele con 2 cucchiai d’olio per 5 minuti abbondanti, aggiungete il cavolo cappuccio affettato, salate, mettete il coperchio e proseguite per una ventina di minuti, bagnando con poca acqua se necessario.
  2. Frullate gli ortaggi fino a ridurli in crema. In una casseruola incorporate alla crema di verdura la fecola e la farina di riso, cuocendo per alcuni minuti a calore medio-basso fino a ottenere un composto compatto. Capirete che è pronto quando intorno al cucchiaio rimane attaccato in una sorta di unica palla. Trasferite il composto a intiepidire in un piatto.
  3. Rosolate l’aglio intero con 3-4 cucchiai d’olio per pochi minuti a calore basso, quindi eliminate l’aglio, unite il prezzemolo e lasciate insaporire fuori dal fuoco.
  4. Dividete il composto raffreddato in tanti rotolini e tagliateli in pezzi lunghi un centimetro scarso, ottenendo piccoli gnocchi.
  5. Lessate gli gnocchi per 2-3 minuti, scolateli con una schiumarola e metteteli direttamente nei piatti, conditeli con l’olio aromatico e con una buona macinata di coriandolo.
Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Gnocchi di cavolo cappuccio con olio aromatico - Ultima modifica: 2021-01-15T01:48:46+01:00 da Redazione
Gnocchi di cavolo cappuccio con olio aromatico - Ultima modifica: 2021-01-15T01:48:46+01:00 da Redazione
Advertisement

4 Commenti

    • Grazie Irene,
      se il glutine non è un problema si può sostituire cone della farina 0 o tipo 1, altrimenti con farina di grano saraceno o quinoa.
      Spero saranno poi di tuo gradimento!!!
      A presto

      Giuseppe

    • Buongiorno Sonia,
      si anche se non è una procedura che consiglio essendo un impasto particolare.
      In ogni caso vanno congelati necessariamente da cotti seguendo questa procedura: cuocere per 1 solo minuto i gnocchi pronti in acqua bollente, scolarli e travasarli in acqua molto fredda per 1-2 minuti, scolarli con molta cura e asciugarli per quanto possibile, stenderli quindi in un vassoio rivestito con carta da forno distanziati gli uni dagli altri e congelarli, una volta induriti si possono riunire tutti in un normale sacchetto per alimenti.
      Al momento di consumarli immergerli congelati in acqua bollente salata fino a che non tornano a galla e condirli.

      Giuseppe Capano

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome