Il curry di cavolfiore è uno stufato di cavolfiore vegan e senza glutine. Simile a uno stufato se utilizzate l'acqua, più cremoso e vellutato se utilizzate un latte vegetale. Se scegliete la seconda opzione, è perfetto il latte di cocco, ma potete anche utilzzare il latte di riso o di soia rigorosamente non zuccherati.
I latti vegetali contengono spesso zucchero o dolcificanti aggiunti: per sincerarvi della loro assenza è necessario leggere gli ingredienti riportati sulla confezione.

Noi abbiamo aggiunto il tofu per inserire un apporto proteico più consistente e creare un piatto unico insieme al riso.

Il curry è una miscela di spezie di origine indiana che contiene pepe nero, coriandolo, cumino, cannella, curcuma, chiodi di garofano, zenzero, noce moscata, fieno greco, peperoncino, zafferano, cardamomo. Per sostituirlo potete utilizzare la sola curcuma in polvere.

La curcuma, lo zafferano d'India, antichissimo rimedio di medicina popolare, ha davvero proprietà rimediali e salutistiche cospicue. Elimina gli eccessi di colesterolo, facilita la digestione e ha proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e antifungine.

Difficoltà: facile
30 minuti

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Portate a bollore 600ml di acqua e salatela. Oppure, se volete un curry più cremoso, optate per un latte vegetale (cocco, riso o soia) non zuccherato. Nel frattempo tritate la cipolla e affettate grossolanamente quasi tutti i funghi champignon, tenendone qualcuno a parte. Frullate cipolla con funghi.
  2. Riducete il cavolfiore a cimette piuttosto piccole.
  3. In una padella antiaderente, soffriggete il mix di cipolla e funghi con i funghi rimasti affettati sottilmente. Rosolate finchè il soffritto sarà più asciutto e di seguito unite le cimette. Coprite con l'acqua bollente salata (o con il latte scaldato) e lasciate cuocere per 15-20 minuti, finchè le cimette saranno cotte ma ben sode. A metà cottura aggiungete il curry o la curcuma, uno spicchio di aglio tritato, il pepe e se piace il peperoncino.
  4. curry cavolfiore vegan
    Se volete aggiungere il tofu, rosolatelo con olio e due cucchiai di salsa di soia in un padellino antiaderente per 5' e poi unitelo al curry di cavolfiore. Noi l'abbiamo servito con un po' di riso integrale.
Voti: 9
Valutazione: 4.22
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Curry di cavolfiore (stufato vegan con riso) - Ultima modifica: 2020-01-31T05:45:45+00:00 da Chiara Fumagalli