Una ricetta semplice ma golosa, delle delicate crespelle al grano saraceno molto particolari e aromatiche grazie all’originale farcia di mele. I datteri e l’uvetta consentono di eliminare lo zucchero e arricchiscono le mele di minerali preziosi

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: media
40 minuti di preparazione
45 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
300 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura
Per il ripieno
Per la salsa

Istruzioni

  1. Stemperate la farina di grano saraceno nel latte, quindi amalgamate l'uovo con cura. Coprite la pastella e fatela riposare per un'ora. Nel frattempo mettete a bagno l'uvetta e i datteri.
  2. Sbucciate le mele e riducete in dadini, poi in una ciotola mescolatele con l'olio, l'uvetta e i datteri sminuzzati, lo zenzero grattugiato, la salvia, un pizzico di cannella e il vino. Trasferitele in una padella con il fondo pesante, coprite con un coperchio e fatele stufare per circa 20 minuti, finché sono morbide. Alla fine togliete la salvia.
  3. Frullate la fecola con il latte, versate il composto in un pentolino, unite la vaniglia, il miele, le scorze di limone e una presa di curcuma. Mettete su fuoco dolce, mescolando, finché il composto si addensa. Eliminate la vaniglia, le scorze e lasciate raffreddare.
  4. Cuocete le 6 crespelle. Poco prima di servirle riempitele con le mele, quindi arrotolatele e scaldatele bene in una padella con il coperchio, unendo, se necessario, un goccio d'acqua.
  5. Servitele ben calde irrorandole con la salsa di vaniglia, fredda o calda, e con una spolverata di cannella a piacere.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome