Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
25 minuti
50 minuti
470 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

BESCIAMELLA DI RISO
Scaldate 50 ml d’olio extravergine d’oliva in un pentolino, amalgamatevi 120 g di farina di riso integrale (o normale farina di riso se preferite una salsa più chiara) e fate cuocere per qualche minuto.
Versate un po’ per volta un litro di latte di soia (o di latte vaccino per chi lo tollera) mescolando bene per evitare che si forminogrumi.
Spolverate con noce moscata, sale e proseguite, sempre mescolando,fino a quando la besciamella arriva abollore. Levate dal fuoco e lasciate raffreddare. Conservate la salsa in frigorifero.

Istruzioni

  1. Preparate la pastella mescolando in una ciotola la farina di grano saraceno con la farina di riso, le uova, il latte e una presa di sale.
  2. Stendete poca pastella alla volta in una piccola padella dal fondo pesante appena oliata, voltando la crespella quando si staccano i bordi e cuocendola ancora brevemente. Dovreste ottenere 8 crespelle.
  3. Lessate per 5 minuti gli spinaci in acqua salata, strizzateli con cura e frullateli insieme alla ricotta e a una spolverata di sale e di pepe.
  4. Farcite le crespelle con il ripieno, arrotolatele, sistematele in una pirofila oliata, ricopritele con la besciamella e infornatele a 180 °C per 20-25 minuti.
Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Cannelloni di grano saraceno con ricotta e spinaci - Ultima modifica: 2017-02-14T10:07:46+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome