Carciofi ripieni al forno alla mediterranea - Ultima modifica: 2019-02-25T10:36:39+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
15 minuti di preparazione
25 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
220 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Portate a bollore dell'acqua in una pentola con il vino bianco e una presa di sale grosso.
  2. Pulite i carciofi, eliminate le foglie più dure e il gambo, quindi tagliateli alla base in modo che possano restare in verticale. Pelate con un coltellino la base dei carciofi e la parte tenera dei gambi, poi strofinate con il limone tagliato a metà. Di seguito ricavate dal limone 2 pezzi di scorza che vi serviranno per la farcia.
  3. Allargate al centro i carciofi con le mani e con un piccolo scavino a pallina eliminate le barbe, mantenendoli interi. Risciacquateli e tuffateli nell'acqua in ebollizione insieme ai gambi pelati. Lessateli per 12 minuti, poi scolateli e fateli raffreddare in acqua fredda per fermarne la cottura.
  4. Tritate il pane spezzettato nel mixer fino a ridurlo in briciole piuttosto piccole. Sistemate il pane in una ciotola e poi riunite nel mixer le foglie di prezzemolo, l'aglio, i capperi precedentemente dissalati e i 2 pezzi di scorza di limone. Tritate fino a ottenere un composto fine e poi amalgamatelo al pane, quindi aggiungete il parmigiano, 2 cucchiai d'olio, sale e pepe. Mescolate con una forchetta sgranando il pane in modo da ottenere delle briciole grossolane.
  5. Farcite i carciofi con il trito aromatico, disponeteli insieme ai gambi in una teglia leggermente oliata e passateli in forno a 200 °C in modalità ventilata per 10-12 minuti o finché il pane risulterà ben dorato in superficie. Fateli intiepidire prima di portarli in tavola.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome