Contengono elevate quantità di ferro, ma non solo, gli spinaci sono un ortaggio davvero ricco di nutrienti e dal sapore inconfondibile. Ottimi, sia crudi, se freschissimi, sia cotti, come protagonisti di piatti dall'antipasto, al secondo. E persino di un dolce, tipico dell'Emilia.

Provate a cucinare queste 6 proposte gastronomiche con gli spinaci: Avena e spinaci - Curry di zucca gialla e spinaci - Gratin di pesce bianco e spinaci - Lenticchie verdi, spinaci e riso rosso - Mini sformati di spinaci e tofu al rosmarino - Crostata dolce di spinaci

Gli spinaci hanno molte proprietà: abbondano di ferro, vitamina A e  vitamina C. Sono un ortaggio che non dovrebbe mai mancare nella nostra alimentazione, perché contribuisce al benessere generale dell’organismo.
La sua duttilità in cucina lo porta e essere un ingrediente di piatti squisiti:dall'antipasto e, persiino, al dolce. Noi vi proponiamo 6 ricette per poterli gustare al meglio.

Buono a sapersi

- Acquistate gli spinaci solo quando hanno foglie turgide, di colore uniforme e brillante.  La tonalità di verde varia, a seconda della varietà.
 - Evitate di acquistare spinaci surgelati e precotti, in quanto i processi di lavorazione tendono a ridurre le sostanze nutrizionali contenute.
- Quando li consumate crudi preferite spinaci giovani, con foglie tenere e piccole.
- Per preservare tutte le sostanze nutrizonali preferite la cottura al vapore e cuocete per un massimo di 10-15 minuti. Se sceglie la bollitura, cucinateli per un massimo di 4-5 minuti, senza salare l'acqua.
- Per conservare il colore verde brillante dopo la cotura, immergeteli in acqua ghiacciata.
- Gli spinaci, una volta cotti, consumateli subito perchè, con il passare del tempo, anche se conservati in frigorifero, tende ad aumentare il contenuto di nitrati e nitriti.
- Gli spinaci sono ricchi di ferro, ma per fare in modo che l’organismo lo possa assorbire in maniera adeguata, è essenziale che sia a disposizione una certa quantità di vitamina C. Per questo motivo gli spinaci andrebbero conditi con il succo di limone.
- Il consumo di spinaci andrebbe evitato da chi soffre di calcoli renali e osteoporosi. Secondo alcuni studi scientifici, infatti, l’acido ossalico presente nell'ortaggio, alimenta la  formazione di calcoli, e rallenta l'assorbimento del calcio. 

Avena e spinaci
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 60 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Curry di zucca gialla e spinaci
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 35 minuti
Ricetta di Fiona Hunter

Gratin di pesce bianco e spinaci
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Fiona Hunter

Lenticchie verdi, spinaci e riso rosso
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Giuliana Lomazzi

Mini sformati di spinaci e tofu al rosmarino
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 45 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Crostata dolce di spinaci
Difficoltà: Facile
Preparazione: 60 minuti
Cottura: 50 minuti
Ricetta di Ornella Cletini

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome