Chi riesce a rinunciare alla torta carote e nocciole? Probabilmente pochissimi, in quanto si tratta di un dolce leggero e dal gusto delicato, capace di accontentare anche i bambini più difficili

Torta di carote e nocciole con crema al limone - Ultima modifica: 2018-01-19T11:11:34+00:00 da Redazione
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: media
60 minuti di preparazione
35 minuti di cottura
Impatto glicemicoalto
450 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura
Per la crema

Istruzioni

  1. Macinate le nocciole nel mixer fino a ridurle in farina. Grattugiate le carote. Ricavate la scorza grattugiata dal limone.
  2. Lavorate in una terrina con le fruste elettriche solo i tuorli (tenete gli albumi da parte) con lo zucchero per 10 minuti, poi aggiungete le carote, le nocciole, la scorza, l'olio, il miele, il latte, la farina e il lievito, amalgamando bene il tutto.
  3. Montate gli albumi con un pizzico di sale e, quando son ben fermi, incorporateli all'impasto con movimenti delicati dal basso verso l'alto. Disponete il composto in una tortiera di 24 cm di diametro, imburrata e infarinata, e infornate a 170 °C per 30-35 minuti.
  4. Cominciate a preparare la crema. Servendovi di un pelapatate o dell'apposito rigalimoni, pelate il limone ricavando lunghe scorze sottili, poi spremete il succo e filtratelo.
  5. Mettete a scaldare il latte con le scorze di limone. Nel frattempo, in una ciotola battete i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, quindi aggiungete un po' alla volta la fecola e versate a filo il latte bollente, mescolando energicamente.
  6. Versate il composto in un pentolino e fatelo cuocere a bagnomaria o a fuoco basso, mescolando continuamente fino a quando la crema si addensa. A fuoco spento levate i pezzi di scorza, incorporate 2 cucchiai di succo del limone e versate la crema in una ciotola per farla raffreddare, quindi mescolatela di tanto in tanto per evitare che si formi il tipico velo in superficie.
  7. Trasferite la torta, una volta ben raffreddata, nel piatto da portata e con un coltello sottile e affilato dividetela a metà in senso orizzontale e scoperchiatela. Ricoprite la base con due terzi di crema fino a mezzo centimetro dal bordo, quindi sovrapponetevi la parte superiore. Aiutandovi con una sacca da pasticcere, spremete sulla superficie tanti fiocchetti della restante crema. Completate la decorazione con qualche nocciola sminuzzata e con la carota mondata e ridotta in una julienne molto fine e leggera.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome