Scenografico e altamente goloso ecco un dessert pasquale che conquisterà tutti!

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Difficile
70 minuti
30 minuti
950 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Iniziate preparando la base della torta. Lavorate con le fruste inuna ciotola l'olio di girasole, le uova,120 g di zucchero di canna e la scorza grattugiata dell'arancia, poi aggiungete 150 g di farina setacciata, 2 cucchiai di latte e, infine, il cremortartaro. Versate il composto in una tortiera di circa 22 cm di diametro e infornate a 180 °C per 30 minuti
  2. Fate fondere a bagnomaria 150 g di cioccolato bianco: ricordate che il cioccolato bianco deve fondere a bassa temperatura altrimenti "impazzisce". Una volta fuso colatelo sulle pareti (non dovete riempirli) di 3-4 stampi a forma di mezzo uovo e sisstemate questi ultimi in frigorifero
  3. Montate la panna e aromatizzatela con la scorza grattugiata del limone. Fondete a bagnomaria i restanti 200 g di cioccolato bianco, poi mescolatelo delicatamente alla panna. Farcite le 3-4 uova di cioccolato con la crema ottenuta e sistematele nuovamente in frigorifero.
  4. Preparate la bagna portando a bollore in un pentolino il succo dell'arancia, 50 g di zucchero di canna e 50 ml di acqua. Quando il composto raggiungerà la densità di uno sciroppo, levatelo dal fuoco, fatelo raffreddare e poi filtratelo
  5. Mettete a scaldare il latte con 60 g di farina e l'essenza o estratto di vaniglia, frullate con un frullatore a immersione, poi incorporate 60 g di zucchero di canna e, mescolando sempre, portate la crema alla giusta densità. Levate dal fuoco e lasciate raffreddare
  6. Versate inuna piccola casseruola lo zucchero bianco e fatelo sciogliere a fiamma dolcissima: a questo punto immergetevi una forchetta e se, tirandola verso l'alto, si formeranno dei fili sottili, il caramello sarà pronto. Posate la casseruola accanto a un foglio di carta da forno, poi con una forchetta tirate su il caramello facendolo colare sul foglio e ricavando così tanti fili da raggruppare in matassine
  7. Dividete una torta, una volta raffreddata, a metà in senso trasversale, inumidite le 2 parti con la bagna preparata, spalmate sul disco inferiore la metà della crema alla vaniglia, quindi ricomponete la torta, sistematela di nuovo nello stampo e lasciatela riposare per 2 ore in frigorifero
  8. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente quindi costruite subito il dolce. Sformate la torta su un vassoio, ricopritela con la metà restante della crema, cospargete le scaglie di mandorle tostate e adagiate sopra le uova di cioccolato. A questo punto fate colare sopra le uova il cioccolato fondente e disponete al centro un bel "gomitolo" di caramello. Servite il dolce ben freddo.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Semifreddo al cioccolato bianco con uova pasquali - Ultima modifica: 2016-11-23T14:24:03+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome