Il risotto con cavolo cappuccio viola è un primo piatto autunnale che scalda la serata. Morbido e fumante ha un sapore delicatissimo grazie al cavolo viola: noi abbiamo aggiunto scaglie di parmigiano e perle di aceto balsamico per creare un contrasto papillare 🙂

Le perle di aceto balsamico si ottengono lasciando gocciolare l'aceto dentro l'olio freddo dove si solidificano all'istante. La ricetta richiede un po' di tempo, ma le perle si trovano anche nei negozi e nella grande distribuzione negli scaffali di olio e aceto.

Per realizzare le perle abbiamo messo l'olio di semi in un bicchiere alto del mixer e riposto in freezer 45 minuti. Nel frattempo abbiamo portato a bollore l'aceto (100g) con l'agar agar (1g), mescolato un minuto e spento il fuoco. Con una siringa, abbiamo fatto sgocciolare l'aceto balsamico dentro il recipiente appena estratto dal freezer, e abbiamo sferificato l'aceto balsamico in perle piccole, medie e grandi. Infine abbiamo prelevato le sfere con un colino e le abbiamo riposte in un barattolo in vetro con dell'olio di oliva per conservarle.

Questa è la ricetta del 14 Novembre

ma tu puoi leggerla adesso:

Sei non sei registrato iscriviti qui

Prova la settimana naturaleRegistrandoti avrai tutte le ricette della Settimana Naturale sbloccate: ogni giorno 2 ricette velocissime, naturali e facili per chi ha poco tempo in cucina ma vuole mangiare bene

Risotto viola con cavolo cappuccio - Ultima modifica: 2019-11-07T04:48:15+00:00 da Chiara Fumagalli