Ecco un modo semplice e sfizioso per far mangiare i cavolfiori anche ai più restii

Voti: 1
Valutazione: 1
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
10 minuti
25 minuti
Impatto glicemico
260 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Mondate il cavolfiore, dividetelo in 4 spicchi e lessatelo per 10-12 minuti (o finché sarà ben cotto), poi scolatelo con cura in un colapasta.
  2. Spezzettate in una ciotola il cavolfiore ormai raffreddato, aggiungete il parmigiano, una presa di sale e di pepe e la farina necessaria per ottenere un impasto irregolare ma compatto.
  3. Riducete l’impasto in quenelle o in crocchette ovali aiutandovi con 2 cucchiai, quindi friggetele in abbondante olio caldo fino a doratura. Scolatele su carta da cucina per eliminare l’olio in eccesso. Prima di servirle spolveratele con il cacao amaro.
Voti: 1
Valutazione: 1
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Quenelle di cavolfiore e parmigiano - Ultima modifica: 2016-11-17T23:37:54+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome