Il polpettone di piselli e fagiolini è un secondo vegetariano, senza glutine e senza latticini.
Se non volete inserire neanche l'uovo, potete sostituirlo con una patata bollita.

Questa ricetta no-spreco vi permette di utilizzare tutte le verdure primaverili avanzate nel frigo: potete infatti variare le dosi di piselli e fagiolini, mantenendo la dose sommata.
Noi abbiamo infornato il polpettone con delle patate per ottenere un contorno veloce: ve lo spieghiamo nella ricetta.

Advertisement

Questo polpettone di piselli e fagiolini è perfetto anche come affettato vegetariano: si può tagliare infatti a fette molto sottili. Per questo motivo provate a prepararlo con le vostre spezie preferite fino a renderlo piccantino, per ottenere un salume veg con cui farcire dei panini gourmet 🙂

Difficoltà: facile
30 minuti
30 minuti forno a 180°

Ingredienti

Per persone
Per il contorno:

Istruzioni

  1. Spuntate i fagiolini e lavateli sotto acqua corrente. Sgranate i piselli.
  2. Cuocete a vapore le verdure: separatele in due cestelli diversi, posizionando quello dei fagiolini sotto a quello dei piselli. I piselli si cuoceranno in fretta (10 minuti), per i fagiolini ci vorranno 20 minuti. Non è necessario ottenere fagiolini molto cotti, anzi, basta che inizino ad essere teneri.
  3. Se avete un cestello solo, inserite i fagiolini sotto e sopra i piselli e cuocete insieme. I piselli si sovracuoceranno un po'. Se non avete gli strumenti per la cottura al vapore, scottateli in acqua bollente salata per 15 minuti. Tenete da parte un pugno di piselli interi e frullate le due verdure semicotte.
  4. Unite le verdure frullate con 1 uovo, il pangrattato, i piselli interi, un cucchiaio di olio extravergine, sale, pepe ed erbe aromatiche sminuzzate che preferite (basilico, erba cipollina). Curatevi di aggiustare bene il sale. Mescolate.
  5. Bagnate un foglio di carta da forno e poi strizzatelo stropicciandolo senza romperlo. Distendetelo su una placca da forno. Versatevi il composto di piselli e fagiolini: modellate un panetto.
  6. Ora arrotolate la carta forno a caramella, e con due pezzetti fate dei nodi alle estremità. Se volete infornare anche qualche patata di contorno ci mettete 5 minuti: pelate le patate, sciacquatele e tagliatele a tocchetti. In una pentola antiaderente fatele saltare 4 minuti crude con un po' di olio e generoso sale: si formerà una pre-crosticina. Ora distribuitele su una placca da forno foderata da carta, e accomodate al centro la caramella.
  7. Polpettone di piselli e fagiolini
    Infornate per 30 minuti a 180°. Sfornate e lasciate intiepidire prima di scartare la caramella.

Note

Patate sabbiose
Patate sabbiose

Se volete invece provare come contorno queste patate sabbiose, la ricetta è qui >
Polpettone e patate vanno accompagnate da una salsa: provate questa maionese vegan di pomodori o di carote!

Voti: 8
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Polpettone di piselli e fagiolini - Ultima modifica: 2021-05-07T02:09:58+02:00 da Chiara Fumagalli
Polpettone di piselli e fagiolini - Ultima modifica: 2021-05-07T02:09:58+02:00 da Chiara Fumagalli