Le patate sabbiose sono un contorno senza glutine, vegan e facilissimo da preparare.

In questa ricetta vi spiegheremo come ottenere una fantastica crosticina su tutte le patate anche se "sabbiate" dal pangrattato di mais.

Difficoltà: facile
10 minuti
30 minuti forno

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Affettate le patate a cubotti e immergetele in una bacinella d'acqua per eliminare un po' di amido. Risciacquatele un paio di volte. Scolate e fatele saltare in una padella antiaderente rovente per qualche minuto: con questo procedimento di pre-rosolatura otterrete una perfetta crosticina croccante nel forno.
  2. Preriscaldate il forno a 180°. Foderate una placca da forno con della carta e trasferitevi i cubotti di patate. Cospargete di farina di mais e 4 pizzichi di sale: mescolate con le mani e separate le patate distribuendole bene sulla teglia. Cuocete fino a doratura (20-30')
  3. Patate sabbiose
    Servite subito con una spolverata di pepe e se volete un po' di spinacino e rosmarino tritati.

Note

Per la versione vegetariana, grattugiate un po' di parmigiano prima di servire.

Voti: 5
Valutazione: 4.2
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Patate sabbiose senza glutine - Ultima modifica: 2020-01-03T05:56:55+01:00 da Chiara Fumagalli
Patate sabbiose senza glutine - Ultima modifica: 2020-01-03T05:56:55+01:00 da Chiara Fumagalli