Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
30 minuti
30 minuti
Impatto glicemico
350 chilocalorie

Ingredienti

Per persone
Per il brodo

Istruzioni

  1. Portate a bollore 2 litri d’acqua insieme agli ingredienti per il brodo: la carota, la cipolla divisa a metà, il limone, l’alloro, il peperoncino, il cumino, i chiodi di garofano e una presa di sale.
  2. Immergete nel brodo bollente, tenendoli per la testa, i tentacoli dei polpi per due-tre volte prima di lasciarli andare nella pentola. In questo modo otterrete dei tentacoli “riccioluti”, che non perderanno la pelle. Mettete il coperchio e, quando l’acqua avrà ripreso bollore, abbassate la fiamma e scostate un po’ il coperchio per far uscire il vapore. Cuocete i polpi per 30 minuti, quindi copriteli bene e lasciateli nella pentola per altri 15 minuti.
  3. Riducete i pomodori in fettine o spicchi; asciugate molto bene la rucola lavata.
  4. Tostate leggermente i pistacchi e tritateli grossolanamente. Riunite, in un robot da cucina, metà della granella di pistacchi, lo spicchio d’aglio, quasi tutta la rucola (tranne alcune foglie per la decorazione), un cucchiaio d’olio alla noce moscata, uno d’olio extravergine e un pizzico di sale. Frullate fino a ottenere una sorta di pesto.
  5. Tagliate a tronchetti di circa un centimetro i polpi raffreddati, lasciando intero il ricciolo finale. Conditeli col resto dell’olio extravergine, il succo dei limoni, un po’ di pepe e, se necessario, poco sale.
  6. Ricoprite un piatto da portata con il pesto e adagiatevi i polpi. Contornate coi pomodori tagliati, condite con un cucchiaio d’olio alla noce moscata, cospargete con la granella di pistacchi rimasta e completate con la rucola. PIÙ SEMPLICE In mancanza dell’olio alla noce moscata, grattugiate direttamente questa spezia sia sul pesto che sul piatto finito.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Insalata di polpi speziati con pesto di rucola e pistacchi - Ultima modifica: 2016-11-17T17:55:37+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome