Pesto ai pomodori secchi e robiola rendono molto morbida questa ghirlanda di pane, perfetta sia da mangiare che per decorare la tavola

Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: media
40 minuti
30 minuti
Impatto glicemico
240 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Sciogliete il lievito in 75 ml di acqua tiepida nella ciotola dell’impastatrice, poi incorporate velocemente la farina prevista per il preimpasto. Coprite e lasciate riposare al riparo da correnti per 12 ore a circa 20 °C.
  2. Portate a bollore 40 ml di acqua, versatela subito sui semi e lasciateli in ammollo per 2 ore.
  3. Sbollentate i pomodori secchi per 5 minuti, scolateli e frullateli finemente insieme con le mandorle, l’aglio, il prezzemolo sfogliato, la robiola e 40 ml d’olio.
  4. Setacciate le farine dell’impasto e amalgamatene 250 g al preimpasto. Azionate a bassa velocità l’impastatrice usando la frusta a foglia, poi unite l’uovo, il malto, il pesto di pomodori secchi e un po’ alla volta la miscela di farine. Impastate per 7-8 minuti e, quando l’impasto è aggrappato alla frusta sostituitela con il gancio impastatore. Unite i semi ammollati e mezzo cucchiaino di sale, aumentate la velocità a 90 giri al minuto e impastate incordando l’impasto. Formate un panetto e ponetelo in una ciotola oliata. Sigillate con la pellicola da cucina e lasciate lievitare fino a quando l’impasto sarà raddoppiato di volume.
  5. Formate un rettangolo con l’impasto lievitato, tirate tutto il lato sinistro del rettangolo verso l’esterno e ripiegatelo verso il centro, fate altrettanto con il lato destro in modo da sovrapporlo al primo, quindi ruotate l’impasto di un quarto di giro e ripetete l’operazione. Dividete la pasta a metà, poi ciascuna in 4 parti.
  6. Ricavate dalle porzioni di pasta 7 parti da 80 g, poi 7 parti da 30 g, 7 parti da 15 g e, con l’impasto rimanente, 7 porzioni da circa 10 g. Schiacciate leggermente le parti più grandi formando un rettangolo, arrotolatelo dal lato più corto, voltate il rotolo di pasta ottenuto e, con il taglio verso l’alto, arrotolatelo di nuovo nel verso opposto. Chiudete il lembo sotto pizzicandolo e, aiutandovi con il palmo della mano, formate una pallina. Ripetete l’operazione per le altre porzioni
  7. Rivestite uno stampo per ciambelle del diametro di 26 centimetri con carta da forno, sistemate i pezzi più grandi nella parte centrale formando la ghirlanda e disponetegli intorno le palline medie e piccole. Coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume.
  8. Spennellate la superficie con il tuorlo battuto insieme a un cucchiaio d’acqua e decorate a piacere con i semi. Infornate la ghirlanda nella parte centrale del forno a 180 °C per circa 30 minuti. Spruzzate prima un po’ d’acqua nel forno per ottenere del vapore.
Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Ghirlanda di pane con pesto di robiola, pomodori secchi e semi - Ultima modifica: 2019-11-17T16:11:38+01:00 da Redazione
Ghirlanda di pane con pesto di robiola, pomodori secchi e semi - Ultima modifica: 2019-11-17T16:11:38+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome