Non serve la gelatiera per preparare questa golosità che potete servire tutto l'anno variando solo la frutta della salsa

Voti: 1
Valutazione: 4
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
25 minuti
Impatto glicemico
200 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Stemperate la ricotta in una ciotola con 50 ml della panna e il miele. Mescolate con una frusta per evitare che si formino grumi.
  2. Montate con cura la panna restante e poi con una spatola amalgamatela alla ricotta, con un movimento delicato dal basso verso l’alto, in modo che non si smonti.
  3. Trasferite il composto ottenuto in una teglia di metallo e ponetelo nel freezer per almeno 4 ore.
  4. Mettete i lamponi in una ciotola, schiacciateli grossolanamente e conditeli con una spruzzata di succo del limone e lo zucchero. Lasciateli marinare per circa 15 minuti.
  5. Frullate i lamponi con un mixer a immersione e poi teneteli da parte (per un risultato meno rustico, potete passare la salsa ottenuta in un setaccio eliminando i semi).
  6. Tirate fuori il gelato dal freezer almeno 5-10 minuti prima di servirlo. Aiutandovi con un porzionatore, distribuite un paio di palline in ogni ciotolina e ricopritele con qualche cucchiaiata di salsa di lamponi. Completate con i lamponi interi e servite.
Voti: 1
Valutazione: 4
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Gelato di ricotta e miele con lamponi - Ultima modifica: 2020-09-22T12:11:15+02:00 da Redazione
Gelato di ricotta e miele con lamponi - Ultima modifica: 2020-09-22T12:11:15+02:00 da Redazione
Advertisement

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome