Un’energia fichissima


La stagione dei fichi è finalmente arrivata! Dolci e ricchi di proprietà benefiche sono frutti versatili in cucina, da utilizzare per la preparazione sia di ricette dolci che salate. Ecco alcuni consigli per presentarli in maniera facile ma d’effetto

5 ricette con i fichi: Agnolotti di ricotta e fichi al profumo di limone - Trancetti di sgombro in salsa di fichi - Mousse di ricotta e fichi ai lamponi con biscottini al peperoncinoBiscotti di fichi e nociComposta di fichi bianchi allo zenzero

Energetici e golosi, i fichi sono una salutare tentazione. Sono una fonte dolcissima di vitamine, ferro, potassio, fibre e di oligoelementi come manganese, calcio, nichel. I fichi svolgono un’azione benefica dall’inizio alla fine dell’apparato digerente. Grazie alla loro grande digeribilità e agli zuccheri semplici contenuti attenuano i disturbi di stomaco, la nausea e l’esofagite. Contengono, inoltre, lignina, una fibra vegetale particolarmente attiva sull’intestino, facilitando così in maniera delicata le funzioni intestinali.

Consigli per l’acquisto

I fichi neri hanno la buccia sottile, con la polpa molto profumata; i fichi verdi e il fiorone, hanno polpa asciutta e si conservano più facilmente. Sono piuttosto deperibili, quindi è meglio consumarli entro due giorni dal loro acquisto. Devono essere integri e poco odorosi esternamente. Una buccia troppo profumata è indice di fermentazione per cattiva conservazione.

Gustose ricette con i fichi






Un’energia fichissima - Ultima modifica: 2016-07-14T00:00:00+00:00 da Redazione
Un’energia fichissima - Ultima modifica: 2016-07-14T00:00:00+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome