Conosciuto già dai Greci per le sue virtù, il sedano in genere è utilizzato come ingrediente per salse o soffritti. Ma è a crudo e con le foglie che si esprime al massimo. Vi proponiamo qualche ricetta in cui quest'ortaggio è il protagonista di piatti un po' diversi dal consueto

5 ricette con il sedano: Sedani al sedano brasato - Crostini con caponatina di sedano - Insalata di sedano e arance - Insalata di sedano e arance Minestra di sedano e pennette - Trenette al pesto di noci e sedano

Ortaggio fortemente aromatico, della famiglia delle Ombrellifere, conosciuto fin dai tempi antichi, oggi largamente coltivato e consumato. A seconda dei semi usati e delle modalità di coltivazionesi possono ottenere sedani bianchi, dalle foglie piene, succose e morbide, oppure sedani più grandi, con le foglie vuote e piuttosto filamentose. I primi sono consumati crudi, in insalata o in pinzimonio, i secondi per aromatizzare i piatti. Comunemente in cucina, del sedano, si usano le coste e si scartano le profumate foglie. Queste, invece, hanno una personalità tutta loro e un valore di insaporitore pari a quello delle altre
erbe aromatiche. La loro freschezza al palato, e il profumo che rilasciano a crudo, sono una risorsa preziosa quando incontrano oli, frutti, ortaggi e legumi. Le foglie possono accompagnare piatti semplici e complessi, donando in più l’azione salutare, tonica e rimineralizzante, da sempre riconosciuta al sedano. Senza parlare di quella afrodisiaca…

Scateniamo la fantasia con queste ricette leggere e gustose.

sedani al sedano brasato
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 60 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Crostini con caponatina di sedano
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Insalata di sedano e arance
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Minestra di sedano e pennette
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

trenette al pesto di noci e sedano
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome