Cucina con gli agrumi
Agrumi per piatti vincenti

Foto di Barbara Toselli

Aromatici, dolci e aciduli allo stesso tempo, sono un vero jolly perché danno una nota speciale ai piatti e, in più, li arricchiscono di sostanze salutari. E la scorza? Che profumo!

Immancabili ingredienti della cucina mediterranea, gli agrumi possono regalare quel tocco speciale alle ricette, sia dolci che salate, grazie alle loro pungenti note agrodolci che ben si sposano con tantissimi altri ingredienti. Quindi, degli agrumi non buttate via nulla, ogni parte, dalla polpa alla scorza, può essere utilizzata per preparare gustosi piatti ricchi di vitamina C e perfetti per affrontare i primi freddi di stagione.

Preziose ricette con gli agrumi in tempi record

Tartara di agrumi misti con avocado e olive

Pelate al vivo un pompelmo, un lime e un’arancia, poi tagliate gli spicchi ottenuti a dadini piccoli e sistemateli in una ciotola. Fate lo stesso con un avocado dopo averlo sbucciato e privato del nocciolo. Unitelo agli agrumi, condite il tutto con un filo d’olio extravergine, salate e pepate. A parte, mondate 2 finocchi e riducete anch’essi in cubetti grosso modo della stessa grandezza degli altri. Scolate l’avocado e gli agrumi con un colino e raccogliete il liquido rilasciato in una ciotolina, quindi mescolateli ai finocchi. Prelevate 2 cucchiai del fondo di marinatura degli agrumi e uniteli a 4 cucchiai d’olio e a una decina di rametti di aneto tritati. Mettete il tutto in un barattolino e regolate di sale e pepe. Chiudete ermeticamente e agitate energicamente il barattolo fino a ottenere un’emulsione. Unite alla tartara 2 cucchiai di olive taggiasche snocciolate e la metà dell’emulsione ottenuta. Sistemate un coppapasta cilindrico in un piatto e riempitelo con qualche cucchiaio di tartara, premendo delicatamente. Eliminate lo stampo e completate con qualche goccia di emulsione e un rametto di aneto. Procedete nello stesso modo per le restanti porzioni.

Insalata tiepida di lenticchie e agrumi

Scolate 400 g di lenticchie piccole cotte e risciacquatele se usate quelle in barattolo. Pelate e tagliate a dadini piccoli 2 carote e versatele in un tegame con poco olio extravergine insieme a uno spicchio d’aglio tritato finemente, un cucchiaino di semi di cumino e un cucchiaino di coriandolo macinato. Quando le carote diventeranno leggermente morbide, unite le lenticchie e proseguite la cottura a fiamma dolce. Alla fine salate, pepate e tenete da parte. Nel frattempo, mondate 2 coste di sedano conservando anche le foglie, quindi affettate una piccola cipolla rossa, preferibilmente di Tropea. Sistemate il misto di lenticchie ancora tiepido in una ciotola e mescolate il sedano e la cipolla, le foglie di sedano tritate e un filo d’olio. Pelate al vivo 2 arance e 2 clementine e aggiungete gli spicchi all’insalata. Controllate sale, pepe e aggiungete altro olio se necessario. Servitela subito.

Gratin di porri alla scorza d’arancia

Mondate 12 porri, tenendo un po’ del verde. Tagliateli per il lungo e cuoceteli al vapore per 5 minuti. Poi sistemateli in una teglia oliata formando un solo strato con la parte tagliata verso l’alto. Conditeli con olio extravergine, la scorza grattugiata di 2 arance, sale, pepe e una spolverata di grani di coriandolo leggermente pestati. Passate i porri in forno a 180 °C per 12 minuti, più qualche minuto di grill per la doratura.

Ecco per voi un menu agli agrumi, da proporre anche in occasioni speciali!

Risotto ai quattro agrumi e aneto
Difficoltà: facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Sformatini di ricotta con gremolata di agrumi
Difficoltà:
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Insalata all'arancia con radicchio, zucca e quartirolo
Difficoltà: facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Torta al limone con semi di chia
Difficoltà: facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 35 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome