5 | 2 voto/i

Del carciofo è altamente consigliabile non sprecare mai nulla perché le doti che porta in dono sono di notevole benessere per l’organismo senza contare le opportunità che può offrire in cucina, le foglie ad esempio possono essere come minimo una tisana, un’accattivante decorazione e anche molto di più. Per cui non buttatele mai e migliorate i vostri piatti come dimostra golosamente questa ricetta!!

Le foglie dei carciofi sono una risorsa importante in cucina e rientrano pienamente in quel calderone piuttosto capiente di elementi vegetali preziosi che erroneamente continuiamo a considerare scarti senza valore.

Perdiamo così sostanze preziose per la salute e rispetto alla cucina in senso puramente edonistico l’occasione di sfruttare fino in fondo sapori, gusti e aromi del prodotto che stiamo trasformando in ricetta.

Advertisement

In questo senso le foglie dei carciofi sono un esempio eclatante, vero che sono fibrose e spesso troppo dure da consumare e trasformare, ma come minimo possono diventare una bevanda/tisana dalle potentissime doti di benessere come del resto lo è nel suo insieme il carciofo.

Rimango sempre impressionato quando vado a rileggere e approfondire le sue doti, recentemente in occasioni di studi relativi al colesterolo e a come l’alimentazione pur non essendo un farmaco di per se possa essere estremamente efficace come terapia parallela ad altri interventi importanti come l’attività fisica.

Nel caso del colesterolo gli effetti benefici dell’umile carciofo sono veramente impressionanti in positivo e vale la pena nella sua stagione piena che sta finalmente per arrivare di utilizzarlo al massimo e possibilmente in tutte le sue parti.

La ricetta che vi presento oggi con al centro le foglie dei carciofi (oltre naturalmente a tutto il resto) nasce proprio per questo motivo, non sprecare nulla del prezioso ortaggio e cercare di assimilare il più possibile delle sue notevoli doti che ci sa regalare generosamente.

Coniuga questi elementi di salute con una presentazione finale molto accattivante e soprattutto un risultato di gusto pienamente riuscito a dimostrazione ancora una volta di come cucina e salute possono viaggiare in parallelo senza alcun problema!

Carciofi in sformato con foglie gustose

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 carciofi spinosi molto freschi e sodi,
  • 2-3 cucchiai di succo di limone,
  • 10-15 semi di finocchio,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 150 g di passata di pomodoro,
  • ½ cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 400 g di ricotta fresca,
  • 50 g di nocciole tostate,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire con cura e togliere le foglie esterne dei carciofi conservandole in disparte, tagliare le punte dei cuori interni rimasti, dividerli a metà, eliminare la barbetta interna, affettarli e disporli in una terrina contenente acqua e poco succo di limone.
  2. Scolare i carciofi affettati e condirli con 2-3 cucchiai di olio, un pizzico di sale, una macinata di pepe e i semi di finocchio pestati o macinati, trasferire il tutto in una padella e cuocere a calore medio per circa 15 minuti fino a rendere i carciofi teneri bagnandoli con poca acqua solo se strettamente necessario.
  3. Nel frattempo in una piccola casseruola rosolare velocemente l'aglio tritato finemente con 2 cucchiai di olio d’oliva, aggiungere la passata di pomodoro allungata leggermente con poca acqua, salare, cuocere 5 minuti e profumare alla fine con la buccia di limone grattugiata.
  4. Lavare le foglie di carciofi e sbollentarle in poca acqua per 5-10 minuti circa in base alla loro fibrosità, quindi passarle in acqua fredda, scolarle e asciugarle.
  5. Tritare grossolanamente i carciofi trifolati e mescolarli con la ricotta e le nocciole tostate tritate, pressare il tutto in uno stampino leggermente oliato e capovolgerlo al centro dei piatti.
  6. Circondarlo con le foglie di carciofo sbollentate macchiandole con la salsa rossa al profumo di limone e servire gustando la parte di foglie più tenera con la salsa e allo stesso tempo il tortino caldo.
5 | 2 voto/i

Una buonissima ricetta con le foglie dei carciofi! - Ultima modifica: 2020-12-07T10:44:35+01:00 da Giuseppe Capano
Una buonissima ricetta con le foglie dei carciofi! - Ultima modifica: 2020-12-07T10:44:35+01:00 da Giuseppe Capano

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome