Prepariamo con i piselli freschi una buona crema da antipasto

5 | 1 voto/i

Approfittiamo dei piselli freschi di stagione presenti in queste settimane sul mercato per realizzare tante buone ricette diverse a iniziare da questa crema che accompagna sia bruschette di pane che verdure in pinzimonio!

La pecca di questa ricetta con i piselli lo ammetto è la foto che non rende minimamente giustizia alla bontà del tutto, la promessa che mi ero fatto era quella di ripetere il piatto e fotografarlo in maniera più accattivante, ma non so come gli impegni mi fanno girare come una trottola a volte!

La ricetta, infatti, è di diversi anni fa quando proprio in questo periodo con l’arrivo dei buoni e stagionali piselli freschi avevamo in cucina provato una serie lunga di piatti con questo sano e buon legume verde che sa darci tanto a livello di salute e benessere.

E bisogna anche ricordare che se è possibile trovare i piselli sempre conservati tramite surgelazione, scatola, salamoia e anche in versione secca, il gusto di quella fresca è tutta un’altra storia.

Dobbiamo darci da fare allora proprio ora che entrando in maggio i primi piselli buoni in baccello arrivano sui mercati in abbondanza e a prezzo ragionevole.

Erano presenti è vero anche già ad aprile in alcuni contesti geografici, tuttavia concediamo al caldo del sole di farci arrivare baccelli ben più profumati dei primi raccolti e godiamoceli al meglio.

Per questo ho deciso malgrado la foto di pubblicare questa ricetta con piselli, una crema semplice e particolare che può accompagnare del buon pane casereccio tostato o grigliato.

Come anche però un insieme di verdure crude in stile pinzimonio unendo così proprietà benefiche dei piselli cotti con quelle dei vegetali a crudo, un connubio perfetto che andrebbe seguito il più spesso possibile.

Ora senza indugiare oltre andiamo alla preparazione che sono convinto saprà soddisfarvi pienamente e che avrete modo di saper valorizzare a tavola in maniera ottimale!!!

Crema di piselli e cipolle con salsina di ricotta all'origano

Ingredienti per 4 persone

  • 250 g di piselli freschi sgusciati,
  • 2 cipolle bianche,
  • 100 g di ricotta fresca,
  • 50 ml di latte,
  • origano secco,
  • olio extra vergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sciacquare i piselli e lessarli in poca acqua per 5 minuti circa, scolarli conservando l'acqua di cottura, sbucciare le cipolle e tagliarle a spicchi, metterle in una casseruola insieme a 2-3 cucchiai di olio e le bacche di ginepro, coprirle e rosolarle da sole a calore basso per 10 minuti.
  2. Aggiungere i piselli, salare e far insaporire per 5 minuti, continuare la cottura per altri 10 minuti circa versando quando serve un poco di acqua di cottura dei piselli.
  3. A fine cottura le verdure devono risultare asciutte e senza liquido sul fondo, eliminare le bacche di ginepro e frullare fino a ridurre il tutto in crema consistente da conservare al caldo.
  4. Frullare insieme la ricotta, il latte, 1 cucchiaio abbondante di olio e un pizzico di origano fino a ottenere una salsina da scaldare leggermente.
  5. Distribuire la crema di piselli in 4 terrine, ricoprirla con la salsina di latte all'origano e servire accompagnando con bruschette calde di pane.
Prepariamo con i piselli freschi una buona crema da antipasto - Ultima modifica: 2019-04-29T23:00:21+00:00 da Giuseppe Capano

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome