5 | 6 voto/i

Ebbene si anche dei dolci golosi possono aiutarci in concreto a potenziare le difese naturali dell’organismo contro le aggressioni esterne stimolando in positivo il sistema immunitario, vediamo quali, come e perché!!!

Quando si preparano dei dolci golosi istintivamente si è portati a ritenere che il prodotto finito sia funzionale solo alla soddisfazione di desideri di piacere e godimento del palato.

L’associazione dolci golosi e salute è, infatti, quantomeno ambigua e per molti inverosimile o comunque difficilmente concepibile e attuabile, spesso nei ristoranti che seguo c’è una forte ritrosia da parte dei clienti in questo senso o forse un approccio comunicativo errato da parte di chi li propone!

Advertisement

Anche perché nell'epoca moderna al dolce è associato istintivamente lo zucchero e in quantità non certo esigue e dello zucchero si ha ben presente la sua “scarsa sintonia” verso il concetto di salute in cucina.

Tuttavia tendiamo frequentemente a dimenticare che molti dolci (in parte anche tra quelli della tradizione) basano la loro gradevolezza sull'incrocio di due elementi sensoriali ad ampio spettro aromatico.

Sono elementi insaporenti e cibi che per altro contengono un infinità di sostanze estremamente benefiche per l’organismo e la loro somma, unione e fusione è una straordinaria opportunità per realizzare dolci golosi dal profilo nutrizionale decisamente molto interessante.

Parlo e mi riferisco in particolare alla comune frutta e a quello scrigno infinito di sapori e profumi che sono spezie e erbe aromatiche che racchiudono in se potenti azioni antinfiammatorie, antibatteriche e antivirali.

La loro unione in un dessert non solo è estremamente piacevole e rinfrescante, ma per quanto sembri strano aiuta in concreto a potenziare le difese naturali dell’organismo contro le aggressioni esterne.

Non sono mie elucubrazioni ovviamente, ma dati che arrivano copiosi dalle moderne ricerche scientifiche che sempre più evidenziano come il ruolo degli alimenti consumati e della dieta sia la chiave per contribuire a superare bene molte delle situazioni patologiche a cui possiamo andare incontro.

Ecco che allora senza paura di eresia possiamo affermare come un dolce, attento e equilibrato, può aiutare sia a soddisfare la gola, sia aiutare il nostro sistema immunitario.

Come traccia esemplificativa possiamo seguire questi virtuosi accoppiamenti di gusto e consistenza: pere, mele, pesche, albicocche o altra frutta fresca di stagione, zenzero, vaniglia, chiodi di garofano, cannella, cardamomo come spezie, in alternativa timo, rosmarino, menta come erbe aromatiche.

La frutta fresca in spicchi o cubetti, le spezie macinate o intere così come le erbe, protezione di un antiossidante potente come il succo di limone, la sua buccia o quella di altri agrumi per profumare ulteriormente, solo se non ne potete fare a meno una minima quantità di zucchero o meglio altro dolcificante.

Cottura molto breve o anche non cottura, rifinitura con frutta secca in guscio o semi oleosi, gioco sulle temperatura in base al clima esterno e con poco avremo i nostri dolci golosi che ci aiutano con gusto e piacere a difenderci meglio anche dai moderni e deleteri virus esterni!!!

5 | 6 voto/i

Dolci golosi anche con sola frutta e spezie - Ultima modifica: 2021-04-18T12:15:57+02:00 da Giuseppe Capano
Dolci golosi anche con sola frutta e spezie - Ultima modifica: 2021-04-18T12:15:57+02:00 da Giuseppe Capano

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome