Biscottini al cacao, mandorle e cioccolato

Biscottini al cacao, mandorle e cioccolato

Biscottini al cacao, mandorle e cioccolatoUn augurio di buona pasqua.
Credo faccia sempre piacere sentirlo al di la delle proprie convinzione religiose e personali, fa parte di quella socialità spontanea forse un po' convenzionale e banale, ma che sa molto di calore e affetto.
Qualcosa di cui abbiamo sempre una grande bisogno, mentre di tante altre sciocchezze che continuano a farci credere indispensabili sarebbe meglio fare un bel falò liberatore e ognuno può metterci dentro quello che gli sembra adatto.

Oggi sul Corriere della Sera all'interno del supplemento salute esce un'altra mia ricetta, dei piccoli e golosi biscottini al cioccolato in cui l'olio extravergine di oliva si fonde e si sente in maniera sublime.
Sono piccole chicche da accompagnare a un caffè, una tisana pomeridiana, una leggera crema di frutta a fine pasto.
Attenzione solo che uno tira l'altro e esagerare senza accorgersene è molto facile.
Se invece volete un buon dessert più leggero e con meno preoccupazioni caloriche oltre che molto salutare andate qui.
Buone e serene feste a tutti, il mio piccolo omaggio sono questi biscottini.

 

Biscottini al cacao, mandorle e cioccolato

Biscottini al cacao, mandorle e cioccolato

Ingredienti per 4 persone:

  • 75 g di farina 0,
  • 25 g di farina di riso,
  • 25 g di mandorle sgusciate,
  • 15 g di cacao amaro,
  • 25 g di zucchero,
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva,
  • 1 tuorlo d'uovo,
  • 40-50 ml di latte,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • 25 g di cioccolato fondente

Preparazione

  1. Frullare finemente le mandorle e mescolarle con la farina 0, la farina di riso, il cacao, lo zucchero e il lievito per dolci disponendo il tutto a fontana su una spianatoia.
  2. Mettere nel mezzo il tuorlo d'uovo, il latte e l'olio, iniziare a impastare raccogliendo la farina dall'interno e andare avanti fino a ottenere un composto morbido e liscio.
  3. Prendere poco impasto alla volta, formare delle piccole palline grandi come una grossa nocciola e metterle in una teglia rivestita da carta da forno.
  4. Cuocere in forno caldo a 160 gradi per 10 minuti abbondanti e lasciare raffreddare, mettere in fila i biscottini su un vassoio e decorarli con il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria lasciato cadere a filo con un cucchiaio.

1 COMMENTO

  1. Ciao, complimenti per il sito, molto allettante e presto proverò alcune delle tue ricette. Una curiosità: se dovessi evitare il latte nella ricetta, con cosa potrei sostituirlo (non amo il latte di soia per il sapore “strano” e quello di riso spesso risulta molto liquido) … succo di mela? Accetto suggerimenti e non vedo l’ora di provare questa ricetta golosissima! A presto!

    • Ciao Susanna,
      benvenuta e grazie dei complimenti.
      Per evitare il latte il succo di mela è un ottima alternativa, però forse ci vedrei ancora meglio del succo di arance fresche con magari anche un poco della buccia grattugiata per dare un bel profumo finale.
      Fammi sapere come è andata la prova.
      A presto
      Giuseppe

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome