Tutti a tavola!
La verza, preziosa per tutti

Foto di Laila Pozzo

Ortaggio ricco di proprietà nutritive da non sottovalutare, la verza è gustosa e versatile in cucina. Ma come cucinarla? In perfetta sintonia con la stagione più fredda, ecco alcune proposte per realizzare primi e secondi piatti ottimi per aiutare il nostro corpo ad affrontare l'inverno

Insieme a tutta la numerosa famiglia delle crucifere a cui appartiene, il cavolo verza è una delle migliori armi di prevenzione che la natura ci offre, grazie ai numerosi principi attivi contenuti. Ma tutti questi ortaggi risultano preziosi anche per rinforzare l’organismo in inverno. Oltre che cotto brevemente, consumate il cavolo verza a crudo, ad esempio, è un’ottima soluzione contro i malanni di stagione per via dell’elevato contenuto di vitamina C di cui si può vantare.

Tanta salute in un solo ortaggio

Sono svariate le sostanze da segnalare nel cavolo verza, a partire dagli indoli, una varietà di fitoestrogeni, ormoni in causa per i tumori della mammella, ad esempio. Un altro gruppo di composti, gli isoticianati, danno inizio a un meccanismo che è in grado di bloccare il diffondersi e la proliferazione delle cellule tumorali, come anche il sulforafano che svolge un effetto protettivo contro i tumori intestinali. Di rilievo la presenza di acido folico, fibra, potassio e alcune sostanze particolari come i tioossazolidoni, con effetto antitiroideo (per fortuna la cottura li inattiva).

In cucina

Contrariamente a quanto si è portati a credere, in genere il cavolo verza crudo è più digeribile di quello cotto, soprattutto quando viene privato dell’acqua di cottura (per esempio bollito e poi scottato), ecco perché la migliore cottura, sia per conservare tutto il suo aroma, sia per mantenerlo digeribile, è al vapore o stufato. Cotto in poca acqua e con il coperchio cuoce in pochi minuti e senza emanare odori sgradevoli. Deve rimanere “al dente”, essere ancora di un bel verde brillante e non diventare smorto di colore e flaccido di consistenza. La verza si presta alla preparazione di minestre e zuppe di verdura, oppure a preparazioni particolari come i vari involtini a base di foglie di verza.

 

Adesso non vi resta che gustare la preziosa verza in queste nostre 5 ricette.

Gratin di miglio e cavolo verza
Difficoltà: facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Marco Bianchi

Zuppa di verza con zucca e orzo
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 75 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Risotto con verza e funghi
Difficoltà: facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura:
Ricetta di Doris Fritzsche

Penne al cavolo verza con uvetta e nocciole
Difficoltà: facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 35 minuti
Ricetta di Laura Quintavalle

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome