Ricette leggere per le feste
Festeggiando con il sedano rapa

Foto di Laila Pozzo

Il sedano rapa è un ortaggio dal sapore unico che, grazie alla sua particolare digeribilità, è perfetto anche nel periodo festivo. È delicato e si presta a tante preparazioni, insomma un ingrediente consigliato per concedersi un menu speciale ma in ma in tutta leggerezza

Aromatico, pochissimo calorico e ricchissimo di fibra, il sedano rapa ha un sapore più tenue rispetto al sedano a gambo. È un ottimo antifame per la ricchezza di fibre, sali minerali e vitamine; contrasta la ritenzione di liquidi e ha un’azione tonificante anche per il suo buon contenuto di potassio e selenio. Grattugiato si abbina bene alle carote e ai sapori decisi come noci, radicchio rosso e aceto balsamico. La cottura lo rende leggermente lassativo ed è un ingrediente importante di creme di verdure corroboranti per la stagione fredda, molto apprezzate nella cucina francese.

Come sceglierlo

La parte esterna del sedano rapa deve essere umida al tatto, soda e compatta. Lesioni, ammaccature o piccole macchie sono indice di scarsa qualità o di conservazione eccessivamente prolungata. Fogliame ancora attaccato e un apparato radicale particolarmente sviluppato denota una buona qualità. Il miglior sedano rapa, coltivato quasi esclusivamente nel Nord Italia, è considerato quello del veronese. Si conserva con molta facilità in frigorifero.

Advertisement

Ecco le nostre proposte per le feste con protagonista il sedano rapa.





 

 


Festeggiando con il sedano rapa - Ultima modifica: 2017-12-13T12:20:35+01:00 da Sabina Tavolieri
Festeggiando con il sedano rapa - Ultima modifica: 2017-12-13T12:20:35+01:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome