Piatti ideali per giornate torride


Il momento dei pasti può essere un momento di ristoro se a tavola vengono serviti dei cibi freddi che aiutino ad abbassare la temperatura (almeno quella interna!) per qualche minuto. Per prepararne di salutari e facili, potete seguire la regola delle tre effe: scegliete solo alimenti freschi, quindi vitali e vitaminici, frullateli e serviteli ben freddi.

Iniziare un menu con una crema fredda di verdure, come il noto gazpacho, ad esempio, è un modo leggerissimo per iniziare un pasto: rinfresca, apporta le vitamine (anche la C) dei vegetali crudi, e i sali minerali (preziosissimi per reintegrare le scorte perdute con la sudorazione), aumenta la sazietà del pasto complessivo. Insomma, aiuta a sentirsi meglio e a restare in linea!

Qui sotto vi metto una mia ricettina leggera per una persona, ma tante ricette di creme fredde le potete trovare nel nostro sito, come questo bel gazpacho rosso mediterraneo che vedete nella foto!

Gazpacho bianco light

Pelate una cipollina e tenetela in acqua fredda per un’ora. Quindi affettatela e frullatela insieme a qualche gambo di sedano tenero a tocchetti, a un cucchiaio d’olio e a uno d’aceto, sale, pepe, cumino, mezzo bicchiere d’acqua e cubetti di ghiaccio. Va consumato freddo (conservato in frigorifero si insaporisce).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome