Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
25 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
300 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Scaldate un cucchiaio d’olio in una padella antiaderente e fatevi arrostire il mais per qualche minuto, dovrà iniziare a dorare e a diventare leggermente croccante. Salatelo leggermente e conservatelo in caldo.
  2. Mondate e affettate finemente sia il cappuccio che la verza. Condite solo il cappuccio con un pizzico di sale e un filo d’olio, mescolate bene e lasciatelo insaporire. Scaldate in una padella un cucchiaio d’olio con l’aglio schiacciato, unite la verza e saltatela a fiamma vivace per 4-5 minuti, dovrà ammorbidirsi ma senza perdere la consistenza e il colore brillante. Salatela leggermente, eliminate l’aglio e tenetela in caldo.
  3. Fate appassire su fuoco minimo per 5 minuti la cipolla tritata finemente con un cucchiaio d’olio in una pentola alta, quindi unite il brodo e portate a ebollizione. Versate a pioggia la farina di mais e mescolatela con una frusta per evitare la formazione di grumi, cuocetela per 7-8 minuti mescolando spesso. Alla fine frullatela ricavando una vellutata liscia, insaporitela con sale e pepe bianco.
  4. Distribuite la vellutata in 4 fondine e guarnitela con il mais arrostito, la verza saltata e il cavolo marinato. Completate con un filo d’olio, una macinata di pepe nero e servite subito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome