Un antipasto irresistibile che racchiude dentro morbidi bignè tutto il sapore di fave e formaggio fresco

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: media
40 minuti di preparazione
35 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
70 chilocalorie

Ingredienti

Per
bignè
Unità di misura
Per il ripieno

Istruzioni

  1. Portate a bollore 300 ml di acqua con il sale in un tegame di media grandezza. Unite il burro e versate la farina tutta in una volta, mescolando energeticamente, quindi continuate la cottura, sempre mescolando, per circa 5 minuti o fino a quando l'impasto si stacca dalle pareti della pentola. Lasciate raffreddare completamente.
  2. Incorporate alla base raffreddata le uova, una alla volta, aggiungendo la successiva solo quando quella precedente è completamente amalgamata. Aiutandovi con una tasca da pasticcere o un cucchiaio, distribuite sulla placca del forno ricoperta con carta da forno tante porzioni di pasta grandi quanto una noce, ben distanziate perché il loro volume raddoppierà durante la cottura. Infornate a 180 °C per circa 25 minuti.
  3. Lessate le fave in acqua leggermente salata per 15 minuti. Fate raffreddare rapidamente e poi pelatele. Mettetene da parte una quindicina e passate le restanti nel mixer con qualche foglia di mentuccia, l'olio di mais, la crescenza, un pizzico di sale e di pepe. Alla fine dovete ottenere un impasto denso e vellutato.
  4. Tagliate in parte la calotta dei bignè una volta raffreddati, poi farciteli con una cucchiaiata di crema di fave e guarniteli con le fave messe da parte divise a metà.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome