Ecco come arricchire di aromi le ricette nelle quali le uova, simbolo di rinascita primaverile, sono protagoniste insieme a ortaggi gustosi come i carciofi. Piatti veloci e di sicuro effetto

5 ricette con le erbe aromatiche: Frittatine alle erbe in salsa di pomodoro - Sformato di carciofi con crema al timo - Sformato di carote alla salvia - Strudel di carciofi e patate con gorgonzola e salvia - Crema dolce all'alloro

Prepariamoci a inventare piatti in linea con la primavera: menu che vedono coinvolte le erbe aromatiche, dal meritatamente onnipresente prezzemolo alla salvia, dalla menta alla maggiorana o al timo. E per farvi apprezzare tutte le qualità di questi aromi, li abbiamo abbinati a due ingredienti molto frequenti sulle nostre tavole: uova e carciofi. Arricchiti di profumi diversi, daranno alla vostra cucina quel tocco di novità che anche in famiglia sarà molto apprezzata. Tuttavia, quelle che vi presentiamo non sono ricette riservate al desco familiare, ma potete tranquillamente presentarle anche agli ospiti: farete un’ottima figura con una spesa contenuta.

Quale aroma scelgo oggi?

•    Alloro
Le sue foglie possono aromatizzare, donando una nota dolciastra, tantissimi piatti. Risotti, minestre di legumi, zuppe di pesce, pesci al cartoccio e ortaggi sott’olio come i carciofini.
•    Basilico
Profumatissimo fresco, perde in parte il suo aroma quando è secco. Ideale con pomodori, peperoni e melanzane, aromatizza molti sughi oltre al famoso pesto ligure. Non ama le cotture e neppure la carne e il pesce.
•    Maggiorana
Una delle poche erbe che da secca assume un profumo ancora più intenso. Fondamentale in alcune zuppe di pesce come quella di acciughe alla ligure, si utilizza anche per dare un tocco diverso al condimento per la pasta a base di aglio, olio, peperoncino e pomodoro. Aggiungete le sue piccole foglie a fuoco spento.
•    Menta
Quella più usata in cucina è la menta romana per aromatizzare salse, insalate o pesci. La mentuccia o nepetella è invece una qualità selvatica a foglie profumate che si accompagnano con carciofi e funghi. La menta mantiene il profumo anche essiccata.
•    Prezzemolo
Indispensabile, insieme all’aglio, per preparare primi piatti di frutti di mare, insalate di mare, pesci al forno. Unitelo anche a fine cottura per assaporarne meglio il gusto. Una regola, questa, buona per quasi tutte le erbe aromatiche.
•    Salvia e santoreggia
La salvia si utilizza per profumare tantissimi piatti, dalle minestre ai secondi di carne o pesce, e alcuni ortaggi come carote e piselli stufati. Quella a foglia larga, fritta, è squisita. La santoreggia è ottima con i legumi e con i formaggi, soprattutto di latte di capra.

Portiamo in risalto la delicatezza delle erbe con queste deliziose ricette.

Frittatine alle erbe in salsa di pomodoro
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Sformato di carciofi con crema al timo
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Sformato di carote alla salvia
Difficoltà: Media
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 70 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Strudel di carciofi e patate con gorgonzola e salvia
Difficoltà: Media
Preparazione: 50 minuti
Cottura: 50 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Crema dolce all'alloro
Difficoltà: Facile
Preparazione: 0 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here