Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
15 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
380 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Scaldate 3 cucchiai d’olio in una casseruola dai bordi alti. Fate rosolare a fiamma dolce la parte bianca del porro affettata fine e il sedano a rondelle, sfumando con poco brodo per non far prendere colore agli ortaggi. Unite le patate e il sedano rapa sbucciati e ridotti in dadini, coprite con il brodo e con il latte, salate, pepate e portate a bollore. Abbassate la fiamma e lasciate sobbollire per circa 20 minuti.
  2. Unite alla vellutata a fuoco spento 2 cucchiai di aneto tritato, quindi frullatela bene con un frullino a immersione fino a ottenere una consistenza cremosa e omogenea.
  3. Eliminate la pelle e le lische dai tranci di salmone e tagliateli a dadini di circa 2 cm di lato. Cuoceteli al vapore per circa 2 minuti poi conditeli delicatamente col rimanente cucchiaio d'aneto, un filo d’olio, sale, pepe e una spruzzata di succo di limone.

Note

Criterio bianchista per la vellutata di sedano, da abbinare a un Verdicchio di Matelica.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome