I tranci impanati di verdure e fagioli sono un secondo con pochissimi grassi (solo poco olio extravergine) cotti al forno.
Patate, spinaci e fagioli cannellini composti in deliziose fettine da impanare anche in un pangrattato senza glutine. Per ottenere una crosticina che fa crunch, preparate un panko casalingo: trovate tutto nel procedimento.

Questi trancetti sono vegan, non contengono quindi nè uova nè latticini e possono essere preparati senza glutine utilizzando crackers, grissini o cialde senza glutine, frullati per ottenere una panatura.

Advertisement
Difficoltà: facile
30 minuti
1 ora
20 minuti

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Per prima cosa lessate le patate con buccia, a partire da acqua fredda, finchè cotte. Sbucciate quando tiepide e schiacciate con lo schiacciapatate (o grattugiatele). Per risparmiare tempo, potete pelarle, farle a tocchetti grossi e lessarle in acqua bollente salata. Incorporeranno però più acqua e i nostri trancetti diventeranno un po' troppo morbidi, quindi preferite la cottura con buccia.
  2. Potete aggiungere sia spinaci cotti che crudi. Se crudi, frullateli semplicemente con un po' di olio e sale. Se cotti, passateli in padella e poi strizzateli per far fuoriuscire più acqua possibile. Aggiungeteli alle patate. Nel frattempo sciacquate i cannellini ben cotti e schiacciateli con una forchetta. Non è necessario siano ridotti a purea ma schiacciati in modo grossolano.
  3. Aggiungeteli alle patate e mescolate ottenendo un composto sodo. Assaggiatelo per aggiungere sale, pepe, aglio tritato e spezie preferite (paprika, peperoncino, oppure aromatiche come prezzemolo, timo o rosmarino polverizzato). Foderate una pirofila con carta forno e inseritevi il composto. Livellatelo molto bene con un cucchiaio ottenendo una terrina di circa 1,5 cm di spessore. Con un coltello, praticate delle incisioni per tagliare le forme dei vostri trancetti. Tagliate a griglia formando dei rettangoli oppure dei bastoncini più stretti. Mettete la pirofila in freezer.
  4. Solidificate in freezer per 1 ora o finchè li trovate abbastanza sodi. Estraete e separate i vostri trancetti ben compatti. Oliateli in superficie e passateli nella panatura: tritate crackers, pane tostato e grissini insieme per ottenere una panatura molto grossolana, non fine. Oppure create una specie di panko frullando il pane in cassetta e tostandolo in padella (o in forno a 160° per 10 minuti).
  5. Tranci impanati di verdure e fagioli
    Impanate tutti i trancetti e infornateli a 190°, modalità grill, per 10-15 minuti finchè dorati.
Voti: 6
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Tranci impanati di verdure e fagioli - Ultima modifica: 2023-11-24T01:54:58+01:00 da Chiara Fumagalli
Tranci impanati di verdure e fagioli - Ultima modifica: 2023-11-24T01:54:58+01:00 da Chiara Fumagalli