Tortini di crema alle mandorle e carciofi al radicchio verde - Ultima modifica: 2019-04-24T09:34:21+00:00 da Sabina Tavolieri
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
40 minuti di preparazione
5 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
500 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Frullate le mandorle con 800 ml d’acqua e poi filtratele utilizzando una garza. Mettete il composto così ottenuto sul fuoco, levandolo appena raggiunge il bollore. Aggiungete 50 g di succo del limone e un pizzico di sale, mescolate e lasciate riposare per 30 minuti.
  2. Macinate grossolanamente i taralli nel mixer e mescolateli con l’olio di cocco fatto sciogliere. Appoggiate un coppapasta di circa 5 cm di diametro su un piatto e pressate, livellandola bene, la base di taralli fino a raggiungere circa 1,5 cm di altezza. Ripetete l’operazione per ogni tortina, lasciando riposare il tutto in frigorifero per 15 minuti.
  3. Filtrate nuovamente il composto di mandorle riposato utilizzando una garza disposta in una fuscella, ricavando una sorta di ricotta. Richiudete la garza sulla ricotta, poggiatevi sopra un peso e fatela sgocciolare in frigorifero per circa 30 minuti.
  4. Mondate il carciofo, tagliatelo a pezzetti e mettetelo ad appassire in padella con un cucchiaio d’olio e un pizzico di sale, cuocendolo a calore basso per circa 10 minuti. Frullatelo poi grossolanamente insieme al prezzemolo.
  5. Dividete la ricotta di mandorle in 2 parti uguali. Mescolate la prima con i carciofi e spalmatela, delicatamente, sulle basi delle tortine. Livellate bene e mettete in frigorifero per 15 minuti prima di spalmare il secondo strato di ricotta. Sistemate le tortine nuovamente in frigorifero per 10 minuti
  6. Riducete il radicchio in striscioline e conditelo con un cucchiaio di succo del limone, un goccio d’olio e pochissimo sale. Sfilate delicatamente i coppapasta dalle tortine e completate con il radicchio e l’erba cipollina. Eventualmente decorateli con fiori eduli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome