Questa torta fatta a fette è un insieme di tanti alberelli innevati! Ha un interno verde brillante ed è vegan, senza glutine e senza coloranti.

Il colore verde infatti non è dato da coloranti alimentari ma... dagli spinaci. Naturalmente il sapore dello spinacio non si percepisce lontanamente, ma il colore è quasi più vivace di quello di un colorante alimentare.
Sicuramente un modo per far mangiare gli spinaci a tutti, questo dolce è sofficissimo ed è ricoperto da una glassa solida al cioccolato. Il frosting morbido completa il connubio di consistenze.

Se volete creare degli alberelli, servite la torta con dei bastoncini per ghiaccioli infilati nelle fette già tagliate.

35 minuti
30 minuti forno

Ingredienti

Per persone
Per uno stampo da 21 cm:
Per la glassa al cioccolato fondente:
Per il frosting vegan:

Istruzioni

  1. Cuocete gli spinaci in acqua bollente non salata per 10'. Scolate molto bene e trasferite in un mixer. Frullate fino ad ottenere un composto liscio. Prelevate un terzo del composto e tenetelo da parte. Ora frullate nuovamente gli spinaci rimasti con 150 ml di olio di semi.
  2. In una ciotola, montate con le fruste elettriche le 3 uova con 150g di zucchero. Sceglietelo bianco altrimenti la torta non risulterà verde brillante. Quando le uova sono spumose e il colore diventa chiaro, aggiungete gli spinaci frullati con l'olio.
  3. A questo punto unite la farina setacciandola a poco a poco, fino ad ottenere un impasto morbido e umido. Aggiungete mezza bustina di lievito.
  4. Versate in una tortiera e infornate a 180° per 30 minuti, finchè il bastoncino di legno esce pulito dalla torta.
  5. Livellate la superficie della torta tagliando la calotta se troppo lievitata.
  6. Ora occupiamoci della glassa al cioccolato: tagliate a coltello il cioccolato fondente. In un pentolino, versate l'acqua e unitevi lo zucchero: portate ad ebollizione e dopo 4 minuti aggiungete il cioccolato. La glassa va mescolata per 20 minuti. La buona notizia è che potete mescolare con la mano sinistra mentre con la destra andare sul nostro account instagram di cucina_naturale 🙂 o dilungarvi in altre amenità di 20 minuti mono-mano, accettiamo consigli !!
  7. Stendete la glassa lasciata intiepidire pochi minuti e non raffreddata: con una spatola liscia o con un coltello di ceramica coprite la torta.
  8. Torta verde vegan e senza glutine
    Per il frosting vegan: lasciate la lattina di latte di cocco una notte in frigorifero. Apritela e prelevate la parte cremosa, separandola dalla parte liquida. Trasferitela in una ciotola fredda o raffreddata in freezer e montatela con la frusta per 1 minuto, poi altri 2 minuti aggiungendo la stevia. Per il frosting vegetariano: unite 200g di mascarpone con un po' di panna spray, lavorandolo per renderlo più cremoso.
  9. Con una sac-a-poche, iniziate a creare piccole spume bianche partendo dal centro e procedendo in cerchio. Successivamente unite un po' di crema di spinaci tenuta da parte e aggiungetela al frosting. Con il composto verde chiaro coprite altri due giri circolari. Aggiungete altri spinaci colorando di verde più scuro il frosting e procedete con gli ultimi puff. Conservate la torta in frigorifero.

Note

La torta verde è una ricetta vegan, senza glutine e senza coloranti alimentari.

Voti: 5
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Torta verde naturale, senza glutine e senza latticini - Ultima modifica: 2019-11-29T04:28:23+00:00 da Chiara Fumagalli