La torta budino alla vaniglia è un budino morbido e avvolgente che distribuirete a fettine proprio come una torta. Una variante light di una torta, senza glutine e anche senza latticini, per accontentare tutti.

Nella ricetta trovate due versioni: con latticini e senza. Noi le abbiamo realizzato entrambe: nella foto principale vedete la variante senza latticini, con latte vegetale, mentre nella penultima immagine degli step della ricetta vedete la torta con latte intero vaccino.

Le differenze nella preparazione sono diverse.
Se decidete di utilizzare un latte vegetale:
- scegliete quello di soia. Se non tollerate la soia scegliete quello di cocco. Noi abbiamo utilizzato il latte di cocco per verificarne la compattezza finale. Il dolce è riuscito ma abbiamo aggiunto un po' di amido in cottura come spiegato nella ricetta. Se vi sembra che il budino sul fuoco non si addensi, va aggiunto amido finchè non è più semiliquido.
- il dolce ha tempi più lunghi. Si compatta in frigo con tempi diversi rispetto al budino di latte intero, e vanno rispettati per non ottenere un dolce molle.

Se decidete di utilizzare il latte intero:
- i tempi sono più brevi.
- il budino si solidificherà più facilmente, e sarà più facile raggiungere la densità corretta.
- sarà pronto in 2 massimo 3 ore.

Difficoltà: facile
15 minuti
3 ore

Ingredienti

Per persone
Per la torta budino senza latticini:
Per la torta budino con latticini:
Per il caramello:

Istruzioni

  1. Versate in un pentolino il latte. Incidete la stecca di vaniglia e trasferite la polvere nel latte, accendendo una fiamma dolce (non portate a bollore, spegnete appena vedete l'inizio del bollore). In una ciotola unite 2 uova con 100g di zucchero. Se volete utilizzare il latte vegetale, unite in più un albume. Con le fruste elettriche montate il composto per qualche minuto.
  2. Aggiungete l'amido di mais. Prima di frullare con le fruste mescolate con il cucchiaio altrimenti l'amido volerà per tutta la cucina. Ottenete una crema. Versate tutta la crema nel pentolino con il latte e riaccendete la fiamma bassa. Dopo 5-10 minuti il budino si sarà addensato: mescolate non troppo spesso. La densità del budino deve essere alta: con il latte intero non avrete problemi, mentre con il latte vegetale ci vorrà un po' più di tempo. Nel caso non si addensi, bisogna aggiungere amido. Non aggiungetelo direttamente nel pentolino perchè creerebbe dei grumi: frullatelo in una ciotolina insieme a qualche cucchiaio di crema e poi aggiungetelo.
  3. Versate il budino in una tortiera bassa, a filo, cioè riempiendo fino ai bordi. Riponete in frigorifero per 2 ore.
  4. A questo punto la torta budino va ribaltata: fate passare almeno 1 ora e mezza per il budino realizzato con latte intero e 2/3 ore per il budino di latte vegetale (a meno che sia già compatto). Appoggiate un piatto piano sopra la tortiera e capovolgete. Lasciate in frigorifero. La torta si staccherà da sola posizionandosi sul piatto di portata.
  5. La torta budino al latte intero sarà pronta dopo mezzora. Per la torta con latte vegetale è meglio lasciare in frigo per tutta la notte. Per il caramello unite 300g di zucchero di canna con 100ml di acqua e fate addensare. Non fate addensare troppo perchè appena il caramello si raffredderà si irrigidirà immediatamente.
  6. Torta budino veloce
    Tagliate a fette la torta budino e irrorate di caramello semiliquido.

Note

Scegliete il piatto giusto per capovolgere la torta budino perchè sarà il piatto in cui lo servirete in tavola: la compattezza di questa torta non è tale da essere trasportata in vari piatti.

Voti: 4
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Torta budino alla vaniglia con caramello - Ultima modifica: 2020-03-06T07:19:25+00:00 da Chiara Fumagalli
Torta budino alla vaniglia con caramello - Ultima modifica: 2020-03-06T07:19:25+00:00 da Chiara Fumagalli