Un appetitoso antipasto da servire a fette, realizzando con le zucchine e i relativi fiori, uova e yogurt. Una delizia per occhi e palato

Terrina di zucchine e fiori al basilico - Ultima modifica: 2019-05-24T10:15:03+00:00 da Redazione
Voti: 2
Valutazione: 4.5
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
20 minuti di preparazione
35 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
220 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Affettate per il lungo con una mandolina 2 zucchine, poi scottatele per un minuto in acqua bollente leggermente salata. Scolatele in acqua e ghiaccio per raffreddarle velocemente e poi tamponatele con carta da cucina.
  2. Foderate con le fettine il fondo e i lati lunghi di uno stampo da terrine in ceramica della capienza di 600 ml munito sia di coperchio che dell’apposita pressa.
  3. Riducete le restanti zucchine in dadini e saltatele in padella con mezzo spicchio d’aglio e uno-due cucchiai d’olio per 8-10 minuti finché diventano molto morbide, facendo attenzione a non farle colorire. Lasciatele intiepidire e poi frullatele con il restante mezzo spicchio d’aglio e una manciata abbondante di basilico ottenendo un purè denso.
  4. Mescolate con una frusta il purè di zucchine con lo yogurt, le uova, sale e pepe fino a ricavare un composto omogeneo. Versatene la metà nella terrina sullo strato di zucchine. Mondate i fiori di zucca, mettetene da parte 2-3 per la decorazione, quindi stendeteli nella parte centrale della terrina e poi versate il resto del composto. Coprite la superficie con i restanti fiori di zucca aperti e chiudete lo stampo con il coperchio.
  5. Sistemate la terrina a bagnomaria in una teglia grande e infornatela a 180° C per 30 minuti, poi lasciatela raffreddare senza levare il coperchio. Solo a questo punto scopritela e posate la pressa sulla superficie, quindi trasferitela in frigorifero per almeno 4 ore o per una notte.
  6. Estraete la terrina dallo stampo solo poco prima di portarla in tavola aiutandovi con un coltellino sottile e servitela ancora fredda.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome