La shakshuka è una ricetta di origine maghrebina, un piatto a base di uova stufate al pomodoro che può ricordare le italiane uova al Purgatorio.
Un concentrato di energia e proteine in un piatto unico senza glutine.
Ne esistono molte varianti: la nostra è con zucchine e pomodorini, con qualche aggiunta deliziosa alla fine di yogurt e spezie. Da gustare con il pane arabo oppure con il nostro pane in padella che trovate qui.

Difficoltà: facile
15 minuti
15 minuti
Impatto glicemico
180 chilocalorie

Istruzioni

  1. Tritate l’aglio e il peperoncino, poi mondate e affettate il cipollotto. Metteteli in una padella ampia con 2 cucchiai d’olio e cuoceteli a fiamma molto dolce, senza far loro prendere colore. Aggiungete, quindi, mezzo cucchiaino o un cucchiaino (a seconda del gusto personale) di cumino, di coriandolo e di paprica affumicata, lasciando insaporire.
  2. Tagliate a cubettini le zucchine e i pomodorini, poi uniteli al fondo aromatico. Cuoceteli per 5 minuti abbondanti, mescolando di tanto in tanto, fino a quando le zucchine diventano morbide ma ancora leggermente al dente. Salate, pepate e poi formate nella base di ortaggi 4 piccoli incavi. Adagiate in ciascuno un uovo sgusciato, lasciandolo cuocere fino a quando l’albume sarà ben rappreso.
  3. Levate dal fuoco, condite i tuorli con un pizzico di sale, di pepe e completate con una manciata di basilico tritato e lo yogurt. Servite subito: è perfetto accompagnato con pane arabo leggermente caldo oppure con strisce di focaccia.
Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Shakshuka di uova con zucchine e pomodorini - Ultima modifica: 2021-08-20T11:25:16+02:00 da Redazione
Shakshuka di uova con zucchine e pomodorini - Ultima modifica: 2021-08-20T11:25:16+02:00 da Redazione
Advertisement

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome