L'impasto dei ravioli cinesi è una semplice base di farina e acqua: noi li abbiamo farciti con un ripieno vegan, così da ottenere un primo piatto 100% vegan.
Questi involucri di sottile pasta leggera contengono una saporitissima farcia di lenticchie rosse saltate con porri e spezie: potrete cuocerli nel loro brodo oppure in acqua, ma si possono anche friggere.

Abbiamo scelto di praticare la chiusura più facile: la chiusura "Guo tie", una chiusura ad orecchie, che vi illustreremo con le immagini della ricetta.

Advertisement
Difficoltà: facile
40 minuti
30 minuti attesa

Ingredienti

Per persone
Per il brodo:

Istruzioni

  1. Versate la farina in un'ampia ciotola insieme al sale e mescolate con le bacchette (o con qualsiasi altro utensile). Pesate 150 ml di acqua tiepida in una caraffa. Iniziate a versarla, e con le bacchettine a incorporarla alla farina.
  2. Proseguite con tutta l'acqua e infine lavorate con le mani.
  3. Impastate: lavorate la pasta per circa 8 minuti per ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Utilizzate la planetaria se non volete impastare a mano; nel caso di impasto a mano, se lo trovate troppo duro inumiditevi le mani e proseguite. Quando avrete ottenuto una palla di pasta liscia, fatela riposare avvolta da pellicola per 30 minuti a temperatura ambiente. Anche per 1 ora se avete tempo.
  4. Mentre la pasta riposa preparate la farcia. Lessate le lenticchie rosse decorticate in acqua bollente salata: dopo 10/15 minuti saranno cotte e un po' sfatte: nessun problema. Scolate perfettamente. Per far fuoriuscire tutta l'acqua premete le lenticchie sul colino con il dorso di un grosso cucchiaio oppure strizzate in un canovaccio. Tritate la parte bianca di un pezzettino di porro e rosolate in un padellino con olio mescolando frequentemente per massimo 5 minuti. Unite alle lenticchie con un po' di concentrato di pomodoro, peperoncino, un cucchiaio di olio e se volete erbe aromatiche preferite. Salate e pepate. Lasciate da parte.
  5. Passato il tempo di riposo create dei filoni con la pasta, piuttosto spessi, il doppio della dimensione del filoncino che create per gli gnocchi. Dividete in tocchetti.
  6. Con i palmi delle mani create delle palline di pasta.
  7. Ora stendete a matterello: prima per allargare la pasta, poi per assottigliare i bordi dei dischi. Afferrate il dischetto di pasta con indice e pollice e con il matterello stendete l'estremità. Con le dita afferrate di seguito il dischetto un po' più a destra e continuate, assottigliando la pasta sui bordi e lasciando leggermente più spesso lo spessore della pasta al centro.
  8. Inserite la farcia raffreddata al centro del dischetto. Chiudete il raviolo a metà, premendo gli estremi per sigillarli.
  9. Ottenete una mezzaluna. Guardate ora una delle due estremità aperte:
  10. portate la base dell'estremità all'interno, e formate così due orecchie. Sigillate pizzicandole.
  11. Ora procedete con l'altra estremità e ottenete la forma Guo Tie.
  12. Ripetete l'operazione con tutti gli altri dischi di pasta e cuocete. Potete cuocere a vapore ma è più semplice cuocerli direttamente nel loro brodo: portate a bollore l'acqua e salate senza esagerare. Inserite le parti verdi dei porri tagliati a listarelle e se volete qualche fungo champignon tagliato a cubetti. Quando a bollore, tuffate i ravioli.
  13. Ravioli vegan con chiusura facile
    Appena galleggiano sono pronti. Spegnete il fuoco e serviteli nei piatti da portata, con due mestoli di acqua bollente (versate pure anche il porro cotto). Aggiungete, nei piatti di portata, un cucchiaio di olio di sesamo e uno di salsa di soia. Completate con una spolverata di pepe e un po' di erba cipollina tagliuzzata.

Note

Ravioli cinesi cuore di barbabietola
Ravioli cinesi cuore di barbabietola

Con lo stesso impasto potete realizzare dei ravioli cuore di barbabietola

Voti: 4
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Ravioli cinesi con chiusura facile - Ultima modifica: 2022-02-18T02:29:09+01:00 da Chiara Fumagalli
Ravioli cinesi con chiusura facile - Ultima modifica: 2022-02-18T02:29:09+01:00 da Chiara Fumagalli