Queste polpette vegane racchiudono un delizioso mix di ceci e verza cruda, e cotte in un sugo veloce sono davvero una bomba.

Se preferite cuocere i ceci secchi, le polpette saranno ancora più buone: lasciateli in ammollo per una notte intera poi sciacquateli e trasferiteli in una pentola con i bordi alti colma di acqua a temperatura ambiente. Non salate. Dal bollore, calcolate 1 ora / 1 ora e trenta minuti. Per renderli più digeribili aggiungete una foglia di alloro spezzata o un pezzo di alga kombu.

Per preparare il sugo veloce utilizzate una passata, non la polpa di pomodoro: servirà una consistenza fine perchè le polpette rosolino su un letto di sugo tendente al semiliquido e non al rustico. Mettendo poca passata in padella, il sugo sarà pronto in 4 minuti perchè immediatamente cotto dalla superficie rovente.

Queste polpette si conservano 3 giorni in frigorifero in un contenitore ermetico. Perfette per il giorno dopo.

Difficoltà: facile
25 minuti
Impatto glicemico

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Dividete a tocchetti la cipolla bianca e frullatela nel mixer. Prelevatene la metà e trasferitela in una padella antiaderente, lasciate la restante nel mixer e frullate insieme alla verza cruda.
  2. Aggiungete nel recipiente del mixer i ceci, lo spicchio d'aglio spremuto se piace, un cucchiaio di olio evo e una presa generosa di sale. Frullate a massima velocità fino ad ottenere un composto non troppo liscio. In una ciotola, amalgamate il composto con la fecola e inserite il pangrattato necessario per addensare il tutto. Create le polpette avendo cura di non eccedere con le dimensioni e impanatele nel pangrattato oppure nella polenta istantanea.
  3. Aggiungete un filo di olio evo nella padella antiaderente e rosolate la cipolla frullata mescolando spesso. Dopo 4' versate la poca passata, mescolando bene per incorporare la cipolla.
  4. Aggiungete una presa di sale e fate restringere per poco tempo: la superficie ampia della padella cuocerà la passata in qualche minuto.
  5. Se le polpette sono sufficientemente compatte, potete rosolarle subito nel sugo. Se invece avete ottenuto polpette più morbide perchè non volete eccedere di pangrattato, è meglio piastrarle prima in una padella (senza oli nè grassi) e poi quando più solide, passarle nel sugo.
  6. Polpette di ceci e verza
    Servite le polpette a vostro modo, noi le abbiamo decorate con un po' di yogurt vegetale.
Voti: 5
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Polpette di ceci e verza al sugo - Ultima modifica: 2019-12-13T05:08:19+00:00 da Chiara Fumagalli