La paratha è un pane indiano preparato con farina, sale, acqua e olio. Accompagna solitamente piatti zupposi oppure viene farcita con purè di patate o lenticchie.

Noi abbiamo sostituito la parte acquosa con i piselli per aggiungere una buona quantità di vitamine del gruppo B, ma anche di vitamina A, che però tenderà a diminuire un poco in cottura. Così anche una focaccia di contorno può essere un rafforzativo della nostra salute.

Questa piadina indiana viene classicamente preparata con farine che contengono glutine: vanno benissimo anche quelle integrali di grano o farro.

Difficoltà: facile
20 minuti
10 minuti

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Sgranate i piselli e radunateli in un pentolino con un filo d'olio e 4 cucchiai di acqua: cuocete per 10 minuti. Trasferiteli in un mixer: se l'acqua è del tutto asciugata, aggiungete altri 2 cucchiai nel mixer.
  2. Frullate fino ad ottenere una crema fluida.
  3. In una ciotola versate farina e sale. Aggiungete la crema di piselli e due cucchiai di olio, impastando prima con un mestolo, poi con le mani fino ad ottenere una palla liscia. Se la farina non viene incorporata perchè l'impasto è troppo secco, aggiungete un poco di acqua.
  4. Ottenete un impasto omogeneo ed elastico. Dividetelo in quattro e modellate delle palline. Stendetele con un matterello aiutandovi con un po' di farina sul piano, fino a formare una piadina rotonda non troppo grande e con uno spessore di circa 40mm.
  5. Pane indiano con piselli
    Ungete una padella antiaderente e riscaldatela: quando calda disponete la piadina. Il pane inizierà a gonfiarsi. Spennellatelo di olio e capovolgetelo. Cuocete finchè dorato.
Voti: 3
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Pane indiano (paratha) con piselli - Ultima modifica: 2020-05-08T04:53:28+00:00 da Chiara Fumagalli