Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
35 minuti
10 minuti
Impatto glicemico
60 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Tagliate le olive con un coltellino a punta partendo dal picciolo, come se doveste sbucciare un’arancia. Ricavate una spirale unica di polpa, facendo attenzione a non romperla.
  2. Riunite in una padella, con 3 cucchiai d’olio, la cernia (o il merluzzo), il gattuccio a pezzi e i gamberi interi, aggiungete il timo, la maggiorana, il coriandolo e l’aglio, salate e fate cuocere per 5 minuti, quindi sfumate col vino e levate dal fuoco dopo 6-7 minuti. Scolate pesci e gamberi tenendo da parte il fondo di cottura.
  3. Sgusciate i gamberi e tritateli fini; sminuzzate con una forchetta i pesci (oppure passate tutto nel mixer per una farcia più omogenea). In una ciotola mescolate pesce e gamberi a 2 uova, a 2 cucchiai di pangrattato e al parmigiano fino a ottenere un impasto lavorabile, ammorbidendolo, se necessario, con uno-due cucchiai del fondo di cottura del pesce.
  4. Riducete il composto in tante palline che ricoprirete con le spirali d’oliva facendole aderire bene. Quindi passatele prima nella farina, poi nelle altre 2 uova battute e infine nel pangrattato.
  5. Friggete le olive in abbondante olio fino a quando diventano dorate.
Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Olive farcite con gamberi e cernia - Ultima modifica: 2016-11-18T01:49:08+01:00 da Redazione
Olive farcite con gamberi e cernia - Ultima modifica: 2016-11-18T01:49:08+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome