I funghi portobello sono perfetti per essere farciti, hanno un bassissimo apporto calorico e sono ricchi di sali minerali

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
10 minuti
25 minuti
Impatto glicemico
180 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Scottate gli spinaci in padella con mezzo bicchiere d'acqua e una presa di sale. Fateli appassire appena e, una volta raffreddati, strizzateli e affettateli grossolanamente
  2. Spennellate i cappelli dei funghi con 2 cucchiai d'olio e disponeteli su una placca rivestita con carta da forno con le lamelle verso l'alto. Passateli in forno a 180 °C per 15 minuti.
  3. Battete l'uovo con sale e pepe, unite il parmigiano, la crusca e 50 g di scamorza grattugiata grossolanamente. Aggiungete anche gli spinaci e mescolate bene.
  4. Sfornate i funghi e scolateli dal liquido che si sarà formato. Tamponateli delicatamente con carta da cucina e poi farciteli con il composto di spinaci. Completate cospargendo la restante scamorza grattugiata.
  5. Portate a 200 °C la temperatura del forno (oppure passate alla modalità ventilata) e cuocete i funghi per altri 10 minuti o fino a quando la superficie diventa ben dorata. Lasciateli intiepidire prima di servirli.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Funghi ripieni con spinaci e scamorza - Ultima modifica: 2018-10-15T10:06:39+00:00 da Redazione
Funghi ripieni con spinaci e scamorza - Ultima modifica: 2018-10-15T10:06:39+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome