La frittata di mele è un dolce di tradizione antiche, e non possiamo descrivervi quanto sia davvero squisito: prendetevi 20 minuti per prepararlo, la difficoltà è bassissima e il risultato è decisamente infallibile.

Nella nostra versione, la ricetta è senza glutine e senza latticini, ma il sapore di questa frittata è ugualmente insuperabile. Potete naturalmente utilizzare altre farine e il latte vaccino, ma questa variante estramamente leggera non vi appesantirà in nessun modo la digestione.

Difficoltà: facile
20 minuti
15 minuti

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Riducete le mele a cubotti.
  2. In una padella, fate rosolare i cubotti con un po' di olio di cocco (oppure burro di cocco, o burro normale, o poco olio di semi) per una decina di minuti a fuoco basso.
  3. Dividete i tuorli dagli albumi in due ampi recipienti.
  4. Montate a neve gli albumi.
  5. Nella ciotola dei tuorli aggiungete il latte, lo zucchero e la farina di riso setacciata. Infine grattugiate la scorza di un limone. Utilizzate le fruste elettriche per amalgamare il tutto.
  6. Infine incorporate l'albume montato a neve un cucchiaio alla volta mescolando delicatamente per evitare di smontarlo del tutto. Aggiungete i cubotti di mela intiepiditi.
  7. Cuocete in forno in uno stampo imburrato o oliato per 15-20 minuti, oppure in padella coperta. Se cuocete la frittata in padella, verificate quando la base della frittata è dorata e capovolgetela nella padella. Portate a cottura sempre con il coperchio.
  8. Frittata di mele
    Servite con zucchero a velo o con una pallina di gelato alla vaniglia.

Note

Un'altra ricetta che utilizza le mele in modo diverso? Provate questi cestini ripieni con ricotta e mele!

Voti: 7
Valutazione: 4.71
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Frittata di mele - Ultima modifica: 2020-07-17T02:21:08+02:00 da Chiara Fumagalli
Frittata di mele - Ultima modifica: 2020-07-17T02:21:08+02:00 da Chiara Fumagalli