Crostatine allo zafferano con mandorle e arachidi - Ultima modifica: 2018-11-22T17:09:41+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: media
45 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
Impatto glicemicoalto

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Preparate la crema spremendo le arance e filtrandone il succo. Mescolate il succo con 50 ml di acqua, 75 g di zucchero e l'amido di riso, poi mettetelo sul fondo e cuocetelo sino a quando si sarà addensato. Lasciate raffreddare la crema.
  2. Formate la fontana con la farina, poi unite 100 g di zucchero, lo zafferano, i tuorli d'uovo e il burro freddo a pezzettini. Lavorate gli ingredienti velocemente, senza riscaldare troppo il burro, sino a quando ricavate una palla di pasta frolla. Copritela e fatela riposare in frigorifero per circa un'ora.
  3. Stendete la pasta frolla e ricavatene 6 tondi con i quali foderare completamente 6 stampi per tortini o tartellette, imburrati o infarinati, del diametro di 8-10 cm. Cospargete i gusci di pasta con legumi secchi o gli appositi pesi e infornate a 180 °C per 15-20 minuti. Fate raffreddare.
  4. Infornate, di seguito, una piccola teglia con le noci mescolate con le mandorle, le nocciole, le arachidi e il restante zucchero per circa 10 minuti. Mescolate ogni tanto. Nel frattempo sciogliete la gelatina su fuoco minimo.
  5. Farcite i gusci di frolla con la crema all'arancia, poi distribuite mandorle, noci, nocciole, arachidi e spennellatele con la gelatina per ottenere un effetto lucido.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome