Ciambella salata con fave fresche e aglietto - Ultima modifica: 2016-11-18T02:14:24+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
30 minuti di preparazione
40 minuti di cottura
360 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura
Per l'impasto
Per la farcitura

Istruzioni

  1. Sciogliete il lievito in due cucchiai di latte tiepido dentro una ciotolina, unite 2 cucchiai di farina, ottenete un composto senza grumi e poi mettetelo a lievitare nel forno spento insieme a un pentolino di acqua calda per almeno 30 minuti
  2. Affettate a rondelle gli aglietti e dorateli in un tegame con 2-3 cucchiai d'olio per un minuto a fuoco minimo (oppure dorate l'aglio intero e i cipollotti affettati); tenete da parte una manciata di fave e mettete il resto nel tegame insieme al prezzemolo, all'eventuale mentuccia tritata e una spolverata di sale. Coprite e proseguite per 10 minuti
  3. Lavorate con le fruste il burro ammorbidito e amalgamatevi le uova, aggiungete la restante farina setacciata, il parmigiano, una presa di sale, una macinata di pepe e il latte tiepido avanzato. A questo punto incorporate l'impasto lievitato e per ultime le fave (eventualmente private dello spicchio d'aglio)
  4. Versate l'impasto, denso e colloso, a cucchiaiate in una teglia per ciambelle del diametro di circa 24 cm, imburrata e infarinata, livellatelo con le dita oliate e tenetelo al caldo per circa un'ora, fino a quando avrà raggiunto o superato l'altezza della teglia. Inserite sulla superficie le fave messe da parte, spennellate con un'emulsione di acqua e olio e infornate a 180 °C per 35-40 minuti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome