Taccole, taccoline, piattoni: qual è la differenza?
Sono tutti legumi dal baccello commestibile; la differenza risiede nella famiglia a cui appartengono: piselli per le taccole, fagioli per i piattoni.

Le taccole sono più piccole e verdi brillanti, mentre i piattoni possono essere molto lunghi (fino a 20 cm!) e sono di colore verde chiaro. I sapori sono diversi: le taccole più delicate, i piattoni più rustici.
La ricetta del tortino di patate può essere preparata sia con i primi che i secondi: sceglieteli sempre coltivati in Italia, e fate attenzione ai prodotti importati perchè questi baccelli sono da consumare più freschi possibili.

Difficoltà: facile
25 minuti
25 minuti forno

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Sbucciate le patate e tagliatele a tocchetti piuttosto grossi. Lessate patate e piattoni nella stessa pentola capiente, in acqua bollente salata. Dopo una ventina di minuti, le verdure saranno cotte. Prelevate dall'acqua i piattoni prima, se li ritenete già cotti. Trasferite le patate scolate in una ciotola e schiacciatele con uno schiacciapatate.
  2. Aggiungete sale, 1 uovo e mezzo bicchiere di farina (senza glutine, come la farina di riso, oppure farine con glutine di ogni tipo: farro, grano integrale, ecc).
  3. Amalgamate bene l'impasto con 3 pizzichi di sale. Se non siete vegani, aggiungete 20g di pecorino grattugiato.
  4. Stendete l'impasto di patate in una teglia bassa, oliata o imburrata. Disponete i piattoni sopra il tortino.
  5. Tortino di patate veloce
    Infornate per 25 minuti a 180° o fino a doratura. Lasciate intiepidire: più si raffredda più diventa compatta. Guarnite con pomodorini, foglie di basilico e pepe.
Voti: 3
Valutazione: 4.67
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Tortino di patate e piattoni - Ultima modifica: 2020-04-17T00:10:43+00:00 da Chiara Fumagalli